Politica - 02 agosto 2021, 18:57

Parco di Portofino, Garibaldi (Pd) replica a Mai: "Se c’è qualcuno che ha negato il confronto con il territorio è la Lega in Liguria che ora dice di essere favorevole”

"Quando Mai è stato assessore ai parchi ha per anni evitato di discutere con i territori e il Ministero della trasformazione del Parco di Portofino"

Parco di Portofino, Garibaldi (Pd) replica a Mai: "Se c’è qualcuno che ha negato il confronto con il territorio è la Lega in Liguria che ora dice di essere favorevole”

"Se c’è qualcuno che ha negato il confronto con il territorio è la Lega in liguria che ora cerca di dire di essere favorevole al Parco", è la replica del capogruppo del Partito Democratico Articolo Uno in Regione Luca Garibaldi alle dichiarazioni del capogruppo della Lega Stefano Mai sul Parco di Portofino.

"Quando Mai è stato assessore ai parchi ha per anni evitato di discutere con i territori e il Ministero della trasformazione del Parco di Portofino. Già allora, infatti, il MInistero gli aveva fatto sapere che non avrebbe accettato la  trasformazione con i confini attuali, ma lui è comunque rimasto fermo sulle sue posizioni". 

"Non mi stupisce che la Lega non capisca cosa voglia dire avere un Parco Nazionale, le cui risorse sarebbero molto superiori a quelle esigue stanziate dalla Regione che quando Mai era assessore non ha mai incrementato e non mi stupisce che non sappia neppure che i parchi possono accedere a risorse specifiche e a quelle del Pnrr destinate alle aree protette", osserva Garibaldi.


"La strada più giusta è che partendo dalla proposta del Ministero si realizzi un grande Parco per dare grande opportunità di crescita al territorio", conclude il capogruppo.


C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU