Politica - 20 settembre 2021, 14:37

Sicurezza, Mai e Brunetto (Lega): “A Savona occorre maggiore impegno della Magistratura e rafforzamento Forze dell’Ordine”

“La sicurezza per noi è e rimane una priorità”

Sicurezza, Mai e Brunetto (Lega): “A Savona occorre maggiore impegno della Magistratura e rafforzamento Forze dell’Ordine”

 

La sicurezza per noi è e rimane una priorità. Ci chiediamo dove viva il segretario di Sinistra Italiana, che non si è mai opposto all’immigrazione clandestina e oggi a Savona ha attaccato duramente Matteo Salvini arrivando a negare l’allarmante fenomeno che ha invaso diverse città, anche in Liguria”. Così i consiglieri regionali della Lega Stefano Mai (capogruppo) e Brunello Brunetto (presidente II commissione Salute e Sicurezza sociale).

Non possiamo più permettere che le piazze continuino a essere in mano a immigrati violenti, sbandati, spacciatori di droga, che come accade a Savona arrivano perfino a sfasciare i locali pubblici e mettono in pericolo l’incolumità dei cittadini, i quali, giustamente, talvolta hanno paura perfino a camminare nelle loro strade – proseguono i due consiglieri regionali  -  Occorre quindi la massima attenzione sull’allarmante fenomeno con un maggiore impegno da parte della Magistratura e un rafforzamento delle Forze dell’ordine, che comunque ringraziamo perché ogni giorno, con ogni mezzo, provano a garantire la sicurezza dei savonesi” concludono Mai e Brunetto.

 

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU