Politica - 19 ottobre 2021, 14:23

Dal primo gennaio tornano i pedaggi autostradali, Bucci: "L'accordo con Aspi riguarda il ponte, non i cantieri"

E' scritto nella proposta di accordo tra Regione, Comune, Autorità Portuale e Aspi, in votazione questo pomeriggio in consiglio comunale

Dal primo gennaio tornano i pedaggi autostradali, Bucci: "L'accordo con Aspi riguarda il ponte, non i cantieri"

Dal primo gennaio torneranno i pedaggi sul nodo autostradale genovese. E' scritto nella proposta di accordo tra Regione, Comune, Autorità Portuale e Aspi, in votazione questo pomeriggio in consiglio comunale.

All'articolo 2, tra le misure proposte, si legge: "Fermi restando gli importi sostenuti da ASPI per la Misura A di cui in premessa per la demolizione e ricostruzione del viadotto Polcevera e per gli oneri connessi all’Evento (583 milioni di euro complessivi, di cui 41 milioni di euro per esenzioni tariffarie area genovese fino al 31.12.2020 e 8 milioni di euro per devoluzione gratuita di immobili al Comune di Genova), nonché gli importi sostenuti e da sostenere per la Misura B di cui in premessa per le esenzioni del pedaggio sull’autostrada A10 fino al 31 dicembre 2021 (18 milioni di euro), le Misure Ulteriori con i relativi importi sono così individuate:

(a) erogazione di euro 3 milioni per indennizzi da corrispondere ai residenti nelle abitazioni sottostanti il viadotto Bisagno a titolo di indennizzo per la soggezione;

(b) esecuzione di interventi per euro 930 milioni da destinare alla realizzazione delle ulteriori viabilità di accesso della Città di Genova all’Autostrada A10 costituite dal tunnel subportuale (non soggetto a pedaggio) gestito e manutenuto da Aspi e dalla realizzazione dello svincolo e del collegamento con la viabilità in località di Fontanabuona;

(c) erogazione di euro 75 milioni da destinare ad iniziative concordate con l’Autorità Portuale per favorire e agevolare l’accesso al Porto di Genova;

(d) esecuzione di interventi per euro 100 milioni da destinare a progetti di mobilità, di logistica e digitali nell’area genovese".

Il tema, insieme a quello della costituzione di parte civile del Comune contro Aspi nel processo sul crollo del ponte Morandi è stato al centro del dibattito in commissione questa mattina.

Sulla questione è intervenuto il sindaco Marco Bucci, che ha precisato: "L'accordo è relativo al ponte, non ai cantieri, che finché ci saranno i pedaggi saranno ridotti, ma è tutta un'altra storia".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU