Politica - 26 novembre 2021, 15:53

Conferenza dipendenze, assessora Cavo a Rossetti: “Pd poco informato, gli è sfuggito che si tratta di una conferenza nazionale”

"Il coinvolgimento delle associazioni era in capo al dipartimento delle politiche antidroga e non certo alla Regione"

Conferenza dipendenze, assessora Cavo a Rossetti: “Pd poco informato, gli è sfuggito che si tratta di una conferenza nazionale”

“Ancora una volta il consigliere Rossetti parla in modo pretestuoso e senza conoscere i fatti in relazione alla Conferenza nazionale sulle dipendenze che si svolgerà domani e domenica a Genova, perché proprio, come dice la parola, è nazionale ed è stata appunto organizzata dal ministero delle Politiche giovanili e dal dipartimento delle politiche antidroga. Per cui Genova è solo la città che la ospita. Noi, come Regione Liguria, siamo stati coinvolti con i nostri esperti che infatti parteciperanno ai tavoli tecnici previsti domani. Non abbiamo diramato noi gli inviti né dovevamo farlo, ma attraverso Alisa, sappiamo che sono stati coinvolti tutti i direttori dei Sert e i responsabili delle comunità terapeutiche. Spiace dunque che, ancora una volta, su un argomento delicato e importante e su un evento che vede coinvolti a livello nazionale centinaia di soggetti che saranno presenti a Genova domani e domenica si preferisca fare una polemica sterile”: questa la risposta dell’assessora regionale alle Politiche sociali Ilaria Cavo al consigliere Rossetti sull’organizzazione della Conferenza nazionale sulle dipendenze in previsione domani a Genova.

“A Rossetti evidentemente sfugge – aggiunge Cavo – che il coinvolgimento delle associazioni era in capo al dipartimento delle politiche antidroga e non certo alla Regione, pertanto si rivolga a loro tenendo conto che siamo ancora in periodo pandemico e lo stesso dipartimento nazionale ha chiesto di limitare il numero degli esperti a causa del Covid. Comunque la Conferenza di domani serve a riscrivere una legge nazionale, la 309 del 1990, che disciplina la materia delle tossicodipendenze, ormai datata, e pertanto non è certo un forum cittadino di associazioni che potranno incontrarsi una volta disciplinato l’argomento a livello generale”.


SPECIALE ELEZIONI 2022 - GENOVA
Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova in vista delle elezioni 2022 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU