Politica - 06 agosto 2022, 16:37

Fusione tra il San Martino e il Villa Scassi, Pastorino (Linea Condivisa): "Chiederemo la convocazione della commissione Salute"

Per il consigliere regionale è fondamentale valutare il progetto convolvendo i cittadini e le parti sociali

Fusione tra il San Martino e il Villa Scassi, Pastorino (Linea Condivisa): "Chiederemo la convocazione della commissione Salute"

"Chiederemo subito la convocazione della commissione Salute della regione".

Così Gianni Pastorino a proposito della notizia della fusione tra l'ospedale San Martino e il Villa Scassi di Sampierdarena.

"E’ di oggi - scrive Pastorino - la notizia di una fusione tra l’ospedale San Martino e quello di Sampierdarena.

Circa venti giorni fa denunciai la possibilità di una riorganizzazione che andasse in questo senso, delineando la divisione tra assetti ospedalieri e quelli territoriali. Naturalmente tutto questo nella testa del dott. Profiti che a capo di una fantomatica struttura di missione decide i processi di riorganizzazione sanitaria in liguria senza nessun confronto ne’ con le parti politiche ne con quelle sociali .

Naturalmente la notizia esce il 6 agosto, quando sono interrotti i lavori del consiglio regionale e della commissione salute della regione …… che strana coincidenza!

Come gruppo consiliare faremo lunedì mattina immediata richiesta di convocazione della commissione a settembre , con audizione di Toti, Profiti, Alisa, Asl 3 e organizzazioni sindacali, associazioni di categoria .Perché un progetto del genere non può stare nella testa dei direttori generali ma deve essere valutato e conosciuto attentamente sia dalla gente che dalle parti sociali".

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU