Attualità - 06 ottobre 2022, 15:18

Teatro Cantero, incontro dei sindaci del Tigullio per la riapertura

L'incontro a palazzo Bianco

Teatro Cantero, incontro dei sindaci del Tigullio per la riapertura

Ieri a palazzo Bianco presenti i comuni del comprensorio e il Gruppo Territoriale del Tigullio di Confindustria Genova per discutere del futuro del Teatro Cantero, delle sue possibilità e delle problematiche inerenti all’acquisto, alla ristrutturazione e alla gestione del teatro.

Presenti i comuni di Carasco, Ne, Leivi, Zoagli, Rapallo, Sestri Levante, Lavagna, Castiglione Chiavarese, Lorsica, Casarza Ligure, Coreglia Ligure, Santa Margherita e Cogorno.

“Aprire il Cantero è una priorità della nostra amministrazione. Stiamo procedendo nella giusta direzione per trasformare il teatro  in una risorsa culturale per tutto il territorio, i sindaci presenti oggi hanno manifestato la loro disponibilità ad andare avanti e contribuire alla riapertura della storica struttura. La proposta è quella di partecipare a una fondazione aperta a tutti, enti locali o realtà private con soci fondatori e sostenitori dichiara il sindaco Federico Messuti La candidatura del Tigullio a Capitale della Cultura ha dimostrato che la collaborazione di tutti porta a grandi risultati, insieme possiamo costruire un progetto da presentare alla proprietà che ha manifestato la volontà di vendere la struttura. Sarà necessario unire le forze economiche e sociali per far diventare il teatro Cantero un contenitore con diverse progettualità”. 

“Condivido la richiesta del Sindaco di Chiavari Federico Messuti - aggiunge il sindaco di Casarza Ligure Giovanni Stagnaro - Una fondazione composta da enti pubblici e privati per rilanciare il Cantero come "Teatro del Tigullio”. Il Comune di Casarza Ligure sosterrà convintamente questa iniziativa che promuove l'unità del territorio con la finalità di salvaguardare la cultura e la tradizione del nostro Tigullio”.

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU