Politica - 07 ottobre 2022, 16:54

Ambiente, dalla Regione 266mila euro per interventi su siti contaminati

Giampedrone: "Investimenti fondamentali per tutelare la salute dei cittadini"

Ambiente, dalla Regione 266mila euro per interventi su siti contaminati

La Giunta regionale ha deliberato la programmazione, per l’annualità 2022, delle risorse finalizzate alla bonifica di siti contaminati della Regione Liguria che, per il triennio 2022-2024 prevede, nell’ambito del Programma 9.8 “Qualità dell’aria e riduzione dell’inquinamento”, l’attuazione di interventi finalizzati alla riduzione delle superfici inquinate.


Dopo un primo intervento a favore del Comune di Follo per il completamento della messa in sicurezza e bonifica dell’area ex Tiro al volo, altri 266.755 euro saranno destinati al Comune di Camporosso per completamento dell’attività di Caratterizzazione della discarica lungo il torrente Nervia, sulla sponda destra del torrente Canei per una somma di 20.928 mila euro; al comune di Savona per l’aggiornamento del Piano di Caratterizzazione e della progettazione definitiva/esecutiva della messa in sicurezza dell’ex discarica di ceneri in località Passeggi sarà destinato un contributo di 57.645, mentre 28.182 sono stati stanziati per la progettazione e messa in sicurezza permanente della stessa area; 160.000 euro saranno invece destinati al comune di La Spezia per l’ aggiornamento del progetto di bonifica della ex area IP.


“Continuano gli investimenti per le bonifiche e la messa in sicurezza di siti inquinati in Liguria – ha commentato l’assessore all’Ambiente Giacomo Giampedrone - In questi anni abbiamo dato tutto il supporto possibile per risolvere un problema fondamentale per la salute dei cittadini e arrivandoci dopo una serie di interventi concreti. Tra questi c’è la bonifica dell’ex area IP, che finalmente consente di sbloccare una bonifica arrestatasi da diversi anni”.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU