Innovazione - 24 novembre 2022, 17:10

Genova, le infrastrutture del TPL per la città del futuro al centro di Move.App Expo

Domani, protagonista la mobilità smart e individuale in città. Test drive di veicoli 100% elettrici in Piazza de Ferrari

Genova, le infrastrutture del TPL per la città del futuro al centro di Move.App Expo

Le novità del TPL - Trasporto Pubblico Locale, sono state al centro di Move.App Expo, la manifestazione dedicata all’innovazione tecnologica nel trasporto pubblico su ferro e su gomma, in programma durante la Genova Smart Week. Nell’arco della mattinata sono stati approfonditi vari progetti in corso in città, analizzando il cambiamento e l'implemento delle infrastrutture del TPL che passa per i progetti nazionali, il PNRR e la transizione energetica. A partire dall'allungamento della metropolitana verso via Canepari e piazza Martinez: 1,2 km in totale che traguardano obiettivi importanti sul servizio per raggiungere un bacino di utenza più alto e proseguire nel raggiungimento di punti nevralgici per la città. A breve verrà lanciato il bando di gara per la progettazione esecutiva e i lavori del completamento della stazione di Corvetto, soggetti a PNRR. L'infrastruttura si estenderà sino a Fiumara a Ponente, a Rivarolo in val Polcevera e poi verso l'ospedale San Martino con due fermate: in via Benedetto XV e pronto soccorso in via Mosso (da Martinez a piazza Terralba previsto solo un collegamento pedonale con tappeti mobili, oltre che da Molassana a Prato. In futuro è allo studio un prolungamento verso Sestri in via Merano-via Corsi.

Si è parlato anche del people mover di Erzelli, ancora in attesa di conferma del finanziamento: dall'aeroporto alla nuova stazione ferroviaria il metodo di trasporto sarà su ruote gommate tracciato da fune. Il resto del percorso sarà su funicolare tradizionale con ruote metalliche su rotaia, una rivisitazione del progetto per ridurne i costi.

Tutti concordi che il Tpl cambierà nel giro di pochi anni grazie al progetto degli assi di forza. A Genova sono arrivati 471 milioni di euro per un percorso che impatta 96 km linea cittadina. I mezzi saranno 145 nuovi autobus elettrici. La rivoluzione del Tpl genovese provocherà una scelta in favore del trasporto pubblico del 12,1%. Alta capacità, frequenza e regolarità sono infatti gli aspetti necessari per un beneficio reale dell'utente. Nell'evoluzione tecnologica e nella trasformazione del trasporto pubblico locale genovese sono coinvolte anche grandi aziende come Hitachi Rail. Barbara Ferrari, Central Europe Area Manager, ha spiegato che l'azienda, concessionaria per la realizzazione metropolitana, sta costruendo ulteriori 14 treni di nuova generazione. A livello tecnologico Hitachi ha realizzato Gogoge, progetto pilota per la realizzazione di un sistema di Mobility as a service partito a maggio e previsto inizialmente di 6 mesi, poi prolungati a 12, che coinvolge da 1000 a 1500 utenti. La sessione pomeridiana è stata invece dedicata a un dibattito sui temi della conservazione del patrimonio storico e culturale nel settore dei trasporti.

Venerdì 25 novembre, dalle 9:00 alle 13:30, nella Sala 900 di Palazzo della Meridiana, ultimo focus della Genova Smart Week, protagonista la mobilità smart in città, con approfondimenti sui servizi centrati sull’itinerario del singolo viaggiatore. Si parlerà di MaaS, ovvero dei servizi integrazione del TPL e della mobilità individuale, di sharing e noleggio, di infrastrutture per la mobilità leggera, di micromobilità, etc.

Anche per l’edizione 2022 le soluzioni della smart city si toccheranno con mano con la Smart City Experience, l'area espositiva in Piazza De Ferrari dove venerdì 25 e sabato 26 novembre sarà possibile provare l'esperienza di un test drive in prima persona di veicoli 100% elettrici, per sperimentare la nuova mobilità sostenibile.  

La Genova Smart Week è promossa dall’Associazione Genova Smart City e dal Comune di Genova e organizzata con il supporto tecnico di Clickutility Team. Main partner di questa edizione sono ENEL, Eni e TIM; Gold partner Leonardo.

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

SU