Attualità - 17 aprile 2024, 09:00

Rotonda di Carignano, ancora fermi i lavori per il nuovo supermercato Conad

Sopralluogo nei giorni scorsi della Soprintendenza per visionare i reperti archeologici. Il Comune tenta di mediare e ribadisce le contropartite pubbliche di tutta l'operazione

Rotonda di Carignano, ancora fermi i lavori per il nuovo supermercato Conad

Dallo scorso settembre non si è mosso più nulla. È fermo da mesi, e non si sa ancora per quanto rimarrà così, il cantiere presso la cosiddetta rotonda di Carignano dove dovrebbe sorgere un nuovo insediamento commerciale, con le insegne del supermercato Conad.

Tutto fermo perché, nel corso degli scavi, sono stati ritrovati dei reperti archeologici e la Soprintendenza, come sempre avviene in questi casi, ha imposto degli approfondimenti. La notizia aveva suscitato scalpore, anche perché il fronte supermercati in città è sempre molto caldo, ma poi l’operazione si è arenata e non se n’è saputo più nulla.

A dare un aggiornamento è l’assessore comunale all’Urbanistica ed Edilizia privata, Mario Mascia: "È stato effettuato qualche giorno fa un sopralluogo con i tecnici e la Soprintendenza, a cui ho partecipato, per rappresentare la necessità di procedere quanto prima al riavvio dei lavori per la riqualificazione dell’area e la sua restituzione alla pubblica fruibilità, anche nel più ampio progetto delle connessioni con il Waterfront di Levante. Questo chiedono all’amministrazione tantissimi cittadini genovesi, residenti all’intorno e non solo".

Secondo Mascia, "il sopralluogo è stato l’occasione per condividere, nello spirito della massima collaborazione tra gli enti, soluzioni progettuali volte a preservare i beni di rilevanza storico culturale e al tempo stesso l’interesse parimenti pubblico alla solerte rigenerazione urbana dell’intero compendio. L’auspicio è quindi di aver così contribuito ad avvicinare il buon esito del procedimento di verifica dell’interesse culturale".

Quello che preme al Comune di Genova, infatti, è l’aspetto pubblico di tutta questa operazione: supermercato sì, ma il privato si è impegnato a realizzare, nell’ambito dei lavori, anche l’adeguamento della viabilità all’intersezione tra corso Saffi e via Rivoli, un percorso di collegamento pedonale tra area di Ponente e di Levante, la riqualificazione del marciapiede di corso Saffi lato mare, spazi destinati a verde pubblico e d’arredo, aree verdi in copertura agli edifici privati, nonché settanta stalli per parcheggi a servizio gratuito del quartiere nelle ore notturne.

"Fanno parte del complessivo intervento - conclude Mascia - anche la riqualificazione del piazzale San Francesco D’Assisi e del Poggio della Giovine". L’operazione è condotta dalla Pix Development, la società che si occupa di sviluppo immobiliare per conto della Conad.

Alberto Bruzzone

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

SU