/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 23 marzo 2019, 10:12

Cosa fare nel week-end a Genova tra mostre, visite guidate e concerti

Week-end tra cultura, musica e relax a Genova: dalle visite guidate del Fai al concerto di Ermal Meta, fino la musica antica all'Albergo dei Poveri

Cosa fare nel week-end a Genova tra mostre, visite guidate e concerti

In questo week-end primaverile, tra cielo terso e temperature calde, si possono fare molte cose a Genova e dintorni.

A partire dalle visite guidate del Fai di sabato 23 e domenica 24 marzo: a Camogli è aperta al pubblico l'Abbazia di San Fruttuoso, a Rapallo la Torre di Punta Pagana con la Chiesa Parrocchiale di San Michele di Pagana, che ospita la Crocifissione di Anton Van Dyck, e a Lavagna la Casa Carbone, caratterizzata da oggetti d'arte, ceramiche e arredi fin-de-siécle.

Per gli amanti della musica, invece, domenica 24 marzo, in occasione della VII Giornata europea della musica antica, alle 11.30 nell'Albergo dei Poveri va in scena "Tra Licenza, Virtù & Carità. La Superba nei costumi e nella pietà tra Rinascimento e Siglo de Oro – musica, danza, racconti" una performance del Progetto PerCorsi di Musica Antica a Palazzo a cura dell'Accademia degli Imperfetti. La parte musicale sarà affidata all'Ensemble Popolare di Musica Antica, formata da docenti e allievi dei Laboratori di Musica Antica del progetto PerCorsi, mentre gli interventi di danza storica saranno realizzati dalle coreografe e danzatrici Maria Cristina Esposito, direttrice dell'Ensemble di danza antica Licita Scientia, e Letizia Dradi. Ospite straordinario per le letture e l'interpretazione dei testi lo scrittore Carlo A. Martigli, autore di innumerevoli best seller di ambientazione storica. Ingresso con offerta libera, a partire da 3 euro, come contributo al restauro della struttura ospitante.

Continua, invece, "Zen-A" la fiera del benessere al Porto Antico e sempre al Porto Antico si può visitare la mostra "The art of Bricks" con le sculture realizzate con i mattoncini più famosi del mondo.

Alla sera, sabato 23 marzo, concerto di Ermal Meta con Gnu Quartet al Teatro Carlo Felice.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium