/ Sport

Sport | 18 settembre 2022, 16:25

In 30mila a fare sport all'aria aperta allo 'SportCity Day' (Foto)

Questi i primi numeri di SportCity Day, l’evento nazionale ideato e realizzato con il sostegno e la collaborazione della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea

In 30mila a fare sport all'aria aperta allo 'SportCity Day' (Foto)

169 società sportive coinvolte; oltre 60 discipline e 30mila partecipanti, di cui 15 mila sono giovani under 16. Questi i primi numeri di SportCity Day, l’evento nazionale ideato e realizzato da Fondazione SportCity Day, con il sostegno e la collaborazione della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, che si è tenuto oggi in 36 città italiane, di cui 13 capoluoghi di regione, tra cui Genova.

“E’ stata una invasione in tutta la città di iniziative sportive e attività- commenta l’assessore allo sport del Comune di Genova- in una giornata di sole che ci ha riempito di entusiasmo; vedere tanti bambini, giovani, ma anche senior dilettarsi nelle varie discipline dello sport all’aria aperta ci inorgoglisce molto. Quella di oggi poi è stata l’occasione per far rivivere le nostre aree urbane, renderle fruibili per l’attività sportiva, ma non solo, anche come luoghi di aggregazione e di socialità, nell’ottica di migliorare la vita dei nostri cittadini e rigenerare tutto il nostro territorio, le strade, le aree verdi, i parchi, attraverso il coinvolgimento dei municipi, delle società e dell’associazionismo”.

Un calcio al pallone nell’area verde di Canevari in Valbisagno, con gli amici della AS Futsal Genova, per inaugurare il nuovo campo da foot golf all’interno del complesso sportivo, che negli ultimi anni è stato tolto dal degrado, ristrutturato e restituito alla cittadinanza e che nei prossimi mesi vedrà nuovi lavori per la copertura del campo da calcio e la nascita di una piccola palestra; poi un salto nel mercato di Corso Sardegna, con il sottosegretario di Stato alla Salute, il presidente nazionale di Fondazione SportCity Day Fabio Pagliara, il presidente regionale Luca Cecchinelli e rappresentanti di Coni Liguria, Cai e CIP per assistere a dimostrazioni di fit- boxe, ginnastica, balli di gruppo e arti marziali: così è trascorsa la mattinata dell’assessore allo sport che ha voluto partecipare a molti eventi in programma, cimentandosi lei stessa, grande appassionata di sport, nelle varie discipline.

“I numeri al momento sono eccezionali e in crescita per un evento che sta avendo una diffusione capillare in tutto il territorio- ha concluso Luca Cecchinelli presidente regionale di SportCity Day- 169 società sportive, 60 discipline, 30 mila partecipanti di cui più della metà sono giovani under 16 e bambini: significa che abbiamo centrato l’obiettivo, rendendo Genova e i suoi nove municipi per un giorno la città dello sport, dal calcio, al fitness, fino alla pallavolo e alle arti marziali. Così abbiamo incoraggiato tutti non soltanto a fare sport all’aria aperta, ma anche a rivivere i centri urbani”.

Gli appuntamenti di SportCity Day continuano anche nel pomeriggio di oggi in tutta la città. Il programma completo sul sito del Comune di Genova.

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium