/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 23 aprile 2018, 15:02

Lavagna, "eremita" ai domiciliari nel suo capanno: deteneva marijuana

Il 38enne denunciato, inoltre, perché tiene in cattività uccelli di specie protetta

Lavagna, "eremita" ai domiciliari nel suo capanno: deteneva marijuana

Un 38enne bergamasco, Andrea Benagli, è stato arrestato dai carabinieri e assegnato agli arresti domiciliari nel capanno dove abita sulle alture di Lavagna.

L’arresto è avvenuto perché durante una perquisizione, i militari gli hanno trovato 100 grammi di marijuana essiccata.

Inoltre Benagli, incensurato, è stato denunciato perché tiene in cattività uccelli di specie protetta.

L’uomo vive allevando maiali, polli e coltivando orto e frutteto.

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium