/ Cronaca

Cronaca | 15 febbraio 2019, 15:00

Laboratorio della contraffazione scoperto in centro storico

Un cittadino senegalese di 30 anni è stato denunciato e la polizia ha sequestrato il materiale usato per confezionare i vestiti contraffatti

Laboratorio della contraffazione scoperto in centro storico

Genova - La polizia ha scoperto nel centro storico un laboratorio per la contraffazione di capi d’abbigliamento, e ha denunciato un senegalese di 30 anni.

L’abitazione, adibita a sartoria, era stata oggetto di controlli in passato, che avevano già portato gli investigatori del Commissariato Prè alla segnalazione di diversi soggetti all'autorità giudiziaria.

Gli agenti hanno rinvenuto all’interno dell’immobile una macchina da cucire, etichette di marchi prestigiosi, svariati rocchetti di filo colorato, forbici da sarto e pinze.

L’uomo, che è irregolare sul territorio nazionale e con diversi precedenti per reati analoghi, è stato denunciato per ricettazione e contraffazione.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium