/ Eventi

Eventi | 19 giugno 2019, 14:12

Domenica 23 giugno a Busalla il concerto tributo a Fabrizio De André degli Alalunga Project e Andrea Rosano

Dalla sua prima apparizione nel 2008, l’Alalunga Project è andato via via affermandosi come una delle principali formazioni tributo a De André, tanto da aver partecipato, tra le altre, al tributo estivo “Mille anni al mondo e mille ancora” di Legnano e alla manifestazione teatrale allo Spazio Gloria di Como “Dai diamanti non nasce niente”

Domenica 23 giugno a Busalla il concerto tributo a Fabrizio De André degli Alalunga Project e Andrea Rosano

Domenica 23 giugno alle ore 16 a Busalla, in piazza Macciò, andrà in scena “Tra le corde dell’altalena”, concerto tributo a Fabrizio De André di Alalunga Project con la partecipazione del cantautore Andrea Rosano.

Ispirato all'alalunga – particolare specie di tonno cantata da De André in “Le acciughe fanno il pallone”, dal suo ultimo album in studio“Anime Salve” – l' Alalunga Project è un ensemble musicale nato con il duplice obiettivo di portare sulla scena le cover del grande cantautore genovese e di sviluppare un vero e proprio progetto di inediti. Frontman del gruppo è Gianfranco Foresta, cui si aggiungono nella formazione attuale Valeria Crincoli al violino e Marcello Motta alle chitarre e armonica e la new entry Niko Di Muro alle percussioni.

 

Dalla sua prima apparizione nel 2008, l’Alalunga Project è andato via via affermandosi come una delle principali formazioni tributo a De André, tanto da aver partecipato, tra le altre, al tributo estivo “Mille anni al mondo e mille ancora” di Legnano e alla manifestazione teatrale allo Spazio Gloria di Como “Dai diamanti non nasce niente”.


Il repertorio comprende spazia dai pezzi più conosciuti come "La canzone di Marinella", "La canzone dell'amore perduto" o "Un giudice" a brani più ricercati come "Nancy", "Tre madri" o "La collina". Tra gli altri: "Fiume Sand Creek", "Il bombarolo", "Nella mia ora di libertà", "Hotel Supramonte", "Amore che vieni amore che vai" e tanti altri.

Andrea Rosano è un giovane cantautore nato a Genova nel 1992. Ha frequentato l'accademia del suono e apprezzato, da sempre, i testi e le musiche di Faber. Laureando in psicologia e scrittore di canzoni soprattutto per sé stesso, è stato membro di diversi gruppi legati a generi differenti, tra i quali i 54 Lines.

L'iniziativa è a cura della Pro Loco di Busalla in collaborazione con il Comune e la casa dei cantautori di via del Campo 29rosso e il patrocinio morale della Fondazione Fabrizio De André.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium