/ Cronaca

Cronaca | 13 settembre 2019, 15:51

Sequestrati più di 400 grammi di marijuana a Carasco: un arresto

I poliziotti hanno sorpreso un ragazzo pregiudicato per spaccio a fumare marijuana, e alle prese con la suddivisione dello stupefacente su un improvvisato "banchetto da spacciatore"

Sequestrati più di 400 grammi di marijuana a Carasco: un arresto

Genova - Ieri sera i poliziotti del commissariato di Chiavari hanno arrestato in flagranza un 24enne italiano, pregiudicato, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Nell’ambito dei servizi mirati alla repressione dello spaccio di sostanza stupefacenti, e a seguito di numerose segnalazioni circa la presenza di giovani dediti al consumo di droghe leggere all’interno dell’ ex cimitero che si trova in un’area periferica del comune di Carasco, i poliziotti di Chiavari hanno fatto un appostamento nella zona.

Gli agenti hanno notato un via vai di soggetti sospetti e hanno deciso di intervenire, trovando il 24enne intento a fumare uno spinello mentre confezionava alcune dosi di marijuana.

Sul posto era stata realizzata una vera e propria postazione per lo spaccio, con tanto di tavolo fatto di assi da cantiere e bilancino elettronico di precisione per il peso della merce. Sul piano d'appoggio i poliziotti hanno ance trovato due sacchetti contenenti in tutto 76 grammi di stupefacente.

Durante un successivo controllo dell'area un cane antidroga ha permesso di rinvenire nascosti in un buco ulteriori 407 grammi di "erba".Per il giovane sono scattate le manette e la detenzione in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium