/ Eventi

Eventi | 21 ottobre 2019, 16:21

Arriva la festa di “Nozze d’oro” per 1.795 coppie genovesi

Venerdì 25 ottobre la Messa in Cattedrale, il concerto al Teatro Carlo Felice e il brindisi inaugurale nel grande Foyer

Arriva la festa di “Nozze d’oro” per 1.795 coppie genovesi


“Nozze d’oro” per 1.795 coppie genovesi. Si svolgerà venerdì 25 ottobre la tradizionale giornata dedicata agli sposi che, nel corso del 2018, hanno raggiunto il traguardo dei cinquant’anni di matrimonio. L’Amministrazione comunale intende così dare anche quest’anno risalto pubblico alla loro esperienza di vita, che diventa un riferimento di valore umano, morale e civile.

Alcune curiosità: ha 64 anni la sposa più giovane e 94 la più anziana, mentre per quanto riguarda gli uomini il più anziano è un 95 enne e il più giovane un 67 enne. Ha 134 anni in due la coppia più giovane e 185 la più vecchia. 

"Sono particolarmente onorato, in qualità di vice sindaco e assessore ai servizi civici

ha dichiarato Stefano Ballearidi aver organizzato, insieme agli uffici e con la collaborazione di tanti sponsor, questa giornata per celebrare un invidiabile traguardo di vita insieme, raggiunto quest’anno da 1.795 coppie genovesi".


La giornata dedicata ai “Cinquant’anni insieme” inizierà alle ore 9 con la Messa celebrata nella Cattedrale di San Lorenzo. I “festeggiamenti” proseguiranno poi al Teatro Carlo Felice dove, alle 10.45, il vice sindaco e assessore ai servizi civici Stefano Balleari e il sovrintendente Claudio Orazi saluteranno le coppie “d’oro”.


Seguirà, in anteprima esclusiva, il concerto del direttore e violino solista dell’Orchestra del Carlo Felice, Mengla Huang. In programma musiche di Antonio Vivaldi, “Le quattro stagioni op. 8”, e di Astor Piazzolla “Cuatros Estaciones Porteñas.


La mattinata terminerà alle ore 13.00 con un brindisi augurale nel gran foyer del Teatro. L’accesso al Teatro è possibile a partire dalle ore 10.


A fine manifestazione, sarà messo a disposizione dei partecipanti per il rientro un servizio di bus diretti a: Circonvallazione a Monte, Ponente (Voltri), Valbisagno (Prato), Valpolcevera (Pontedecimo).




L’evento si svolgerà grazie alla collaborazione della Fondazione Teatro Carlo Felice, degli insegnanti e degli studenti dell’Istituto Firpo e, soprattutto, in virtù dell’essenziale, generoso contributo degli operatori economici: Centro Commerciale La Fiumara, Cin Cin Bomboniere, Jolly Foto, Panarello Pasticceria, Magniflor.


Collaborano inoltre alla buona riuscita dell’iniziativa AMT Genova e Caffè del Teatro.


Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium