/ Eventi

Eventi | 14 luglio 2018, 17:09

"Quando la notizia è buona": dalla rubrica in tv alla libreria

Presentato ieri il libro di Dino Frambati "Quando la notizia è buona", con Sara Tagliente e l'editore Stefano Termanini. Tra il pubblico, numeroso, anche Franco Henriquet e Franco Cirio (VIDEO E FOTO)

Foto di Linda Kaiser

Foto di Linda Kaiser

A voler sentire parlare di buone notizie erano in tanti: persone straniere, volontari di diverse associazioni, e anche Franco Henriquet, Presidente della Gigi Ghirotti, e Franco Cirio, uno dei fondatori di Unicef Italia.

Questo sia perché di belle storie c’è sempre bisogno sia perché a presentarle era Dino Frambati, giornalista e Consigliere Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, che dopo anni di cronaca nera – ha iniziato nel 1979 seguendo omicidi e attentati delle Brigate Rosse – ma anche bianca, scrivendo per il Giornale, il Corriere Mercantile e Avvenire, dopo la rubrica la “Buona Notizia”, condotta all’interno del Tg di TeleGenova, ha deciso di fare delle storie a lieto fine che raccontava, un libro.

Da qui è nato “Quando la notizia è buona”, edito dal genovese Stefano Termanini, e presentato il 13 luglio al circolo Acli “A. Grandi” da Sara Tagliente, direttrice di TeleGenova.

Ma dove si trovano le buone notizie? "Sono ovunque, perché sono intorno a noi - risponde Frambati - perché siamo noi; può raccontarcela il nostro vicino di casa o il volontario in ospedale. Fanno meno rumore di quelle negative, ma sono quelle che fanno bene al cuore e rivelano la natura buona dell'uomo." 

E sono tante, infatti, le persone che si riconosceranno nelle diverse storie narrate in questo libro, fatto di gesti di "normale eroismo" quotidiano.

 

 

 

 

 

Medea Garrone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium