/ Attualità

Attualità | 15 agosto 2018, 09:30

Rientrare da Genova dalle vacanze: ecco i consigli per muoversi

Tutti i suggerimenti per affrontare la viabilità ligure troncata in due dopo il tremendo crollo del Ponte Morandi dell'A10

Rientrare da Genova dalle vacanze: ecco i consigli per muoversi

Si scava senza sosta tra le macerie del viadotto crollato sul Polcevera. Ma subito dopo inizierà un'altra fase molto critica che è quella di rimuovere questa diga artificiale che si è creata nel torrente Polcevera. La viabilità spezzata, a Genova, sarà un incubo con cui fare i conti per molto tempo. 

Ora, però, c'è subito il problema dei numerosi turisti e viaggiatori al rientro delle vacanze. Molti dei quali diretti verso Piemonte e Lombardia.

Ecco, di seguito, i consigli essenziali per spostarsi sul territorio in questa fase di grande emergenza. 

Per coloro che sono in viaggio lungo la A10 da Savona diretti a Genova, Viabilità Italia consiglia di utilizzare la A26 Genova - Gravellona Toce, poi la D26 diramazione Predosa Bettole e la A7 verso Genova.

Per coloro che da Livorno sono diretti a Savona, viene consigliato di utilizzare la A7 Milano-Genova, seguire le indicazioni per la diramazione Predosa Bettole e poi prendere la A26 verso Genova e proseguire per Savona.

Per il traffico locale non si consiglia di percorrere le Autostrade e di fruire della viabilità ordinaria, secondo le indicazioni delle autorità locali. Si consiglia infine di evitare le aree limitrofe all'evento per non essere d'intralcio alle operazioni di soccorso.

 La polizia ricorda che è stata chiusa l'Autostrada A10 nel tratto Genova Savona tra il bivio per la A7 Milano Genova e Genova Aeroporto in entrambe le direzioni. In seguito alla chiusura si sono formate code sulla A10 direzione Genova tra Genova Pegli e Genova Aeroporto con ripercussioni sui flussi di traffico verso Genova; sulla A12 Genova - Rosignano Marittima tra Genova Est e il Bivio per la A7 verso Genova; e sulla A7 tra Bolzaneto e la A10.

Per coloro che sono in viaggio in treno, viene infine consigliato di utilizzare le linee ferroviarie Genova-La Spezia verso Sud e Genova-Ventimiglia verso Nord.

Il crollo di ponte Morandi sta rendendo difficile la circolazione dei treni. Sulla linea Genova Piazza Principe - Arquata Scrivia (direzioni Torino e Milano), la circolazione è con ritardi fino a 10 minuti e cancellazione di alcuni treni regionali. Sulla linea Genova-Savona-Ventimiglia, la circolazione è attiva. Sulla linea Ovada-Genova Piazza Principe la circolazione è sospesa fra Genova Borzoli e Genova Piazza Principe. Trenitalia ha attivato un servizio sostitutivo con autobus fra Ovada e Genova Voltri. Per favorire la mobilità, oggi Trenitalia assicurerà corse aggiuntive fra Genova Voltri e Genova Brignole.

I video dal luogo del disastro: 

rg

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium