/ Politica

Politica | 23 aprile 2020, 14:51

I baby kit per i nati a gennaio, febbraio e marzo saranno consegnati dalla Protezione civile

Dal 24 aprile sarà possibile richiederli online

I baby kit per i nati a gennaio, febbraio e marzo saranno consegnati dalla Protezione civile

Anche in questo periodo d’emergenza il Comune di Genova continua a sostenere i neo genitori e a dare il benvenuto ai nuovi nati residenti in città con il baby kit realizzato dall’Agenzia per la famiglia insieme all’assessorato alle Politiche socio-sanitarie e all’ufficio relazioni con le aziende e fundraising.

Vista l’impossibilità per le famiglie di recarsi negli uffici del Municipio di residenza per il ritiro del set, ai nati nei mesi di gennaio, febbraio e marzo i baby kit saranno consegnati direttamente a domicilio dagli operatori della Protezione civile; per i nati ad aprile la procedura di consegna/ritiro sarà invece comunicata successivamente. Dal 24 aprile le famiglie potranno richiedere il kit compilando il modulo online al link https://smart.comune.genova.it/baby-kit-2020 e scaricando e stampando l’autocertificazione che consegneranno agli operatori della Protezione civile.

Il baby kit comprende prodotti per l’accudimento adatti ai primi mesi di vita quali bavaglino, creme, prodotti per l’igiene e altro, ed è stato realizzato in collaborazione con ‘Il mondo di Mirà’ e la partecipazione di Coop Liguria, Happy, Helan, Ipersoap, Mam, Mustela, Nuby, OralB, Tigotà. Quest’anno il kit comprende anche due novità dedicate ai genitori: un invito al corso gratuito ‘TrasportAci sicuri’ dedicato alla sicurezza dei più piccoli nei viaggi in auto offerto dall’Automobile club di Genova ed un voucher per entrare gratuitamente in alcune strutture museali fornito dai Musei civici-Direzione beni e attività culturali del Comune di Genova. Come nella tradizione non manca il bavaglino con il logo ‘Genova in family’ fornito dall'Agenzia per la famiglia; per accedere ad ulteriori informazioni occorre scrivere all’indirizzo agenziaperlafamiglia@comune.genova.it.

«Il kit, realizzato per il secondo anno consecutivo dall’Agenzia per la famiglia – spiega la responsabile Simonetta Saveri – vuol essere un’attenzione ed un riconoscimento alle famiglie soprattutto in questo particolare momento d’isolamento e fatica per i genitori perché ogni bimbo che nasce, ora più che mai, è un segno di speranza per la città, ringrazio di cuore la Protezione civile per questo servizio». «Nonostante i tantissimi fronti che la Protezione civile di Genova sta affrontando coi suoi volontari in questo momento difficile per la città e per i suoi cittadini – dichiara il consigliere delegato alla Protezione civile Sergio Gambino – riteniamo importante supportare logisticamente quest’iniziativa a sostegno delle famiglie, siamo molto orgogliosi di poter essere d’aiuto».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium