/ Cronaca

Cronaca | 26 maggio 2020, 12:38

Spacciatore di cocaina fugge dai carabinieri in autostrada a 200 km/h: arrestato

L'uomo è stato fermato dai militari al casello di Deiva Marina, dove ha tentato di disfarsi di 20 grammi di cocaina buttando un involucro dal finestrino

Spacciatore di cocaina fugge dai carabinieri in autostrada a 200 km/h: arrestato

Genova - Per tentare di eludere le forze dell'ordine ed evitare l'arresto un uomo di 54 anni residente a Lavagna ha tentato una rocambolesca fuga in autostrada dai carabinieri, inutilmente, visto che è stato arrestato lo stesso.

L'uomo ha tentato di far perdere traccia di sé lanciandosi oltre i 200 km/h in autostrada, in direzione di La Spezia: trasportava 20 grammi di cocaina dei quali ha poi cercato di disfarsi lanciandoli dal veicolo al casello di Deiva Marina, dove i militari dell'Arma hanno messo fine alla sua fuga.

La macchina è stata sequestrata perché intestata a un noto prestanome del Tigullio, titolare, sulla carta, di oltre 300 veicoli.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium