/ Economia

Economia | 26 giugno 2020, 07:00

Autonoleggio, la scelta ideale per visitare Genova e dintorni

Che sia per vacanza, per lavoro o semplicemente per effettuare un breve spostamento all'interno della propria città o regione, noleggiare un’auto è sempre più di moda tra gli italiani.

Autonoleggio, la scelta ideale per visitare Genova e dintorni

Che sia per vacanza, per lavoro o semplicemente per effettuare un breve spostamento all'interno della propria città o regione, noleggiare un’auto è sempre più di moda tra gli italiani. Anche nel nostro Paese, infatti, si sta affermando il nuovo modello di mobilità definito come “transizione dalla proprietà all’uso” del veicolo. Secondo gli operatori del settore, la diffusione di questo nuovo modello produce benefici per la sicurezza sulle strade (grazie a veicoli di recente fabbricazione, debitamente manutenuti e spesso dotati di sistemi di assistenza alla guida) e un minore impatto ambientale. Dal punto di vista dell’utente, ciò si traduce nella disponibilità di un’opzione di trasporto comoda, veloce, con una grande flessibilità di orari e di tragitti, e spesso conveniente. 

Un fenomeno in crescita, con un giro d’affari di quasi 7 miliardi di euro

Secondo i dati del 18° Rapporto sul noleggio di veicoli, pubblicato dall’ANIASA (Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici), nel 2018 questo settore economico ha prodotto un fatturato di 6,8 miliardi di euro, in deciso aumento (+9,8%) rispetto al 2017. Ogni giorno 77.000 aziende private e 2.900 Pubbliche Amministrazioni hanno utilizzato auto a noleggio per svolgere le proprie attività. La grande novità del mercato è però il boom dei cittadini privati che hanno scelto la “smart mobility” (sia essa noleggio a lungo termine, “rent-a-car” o “car sharing”) per ragioni di lavoro o turismo, con un balzo storico da 25.000 a 40.000 contratti firmati in un solo anno. 

Come questo fenomeno si traduce nella nostra realtà: Genova

La libertà di movimento che offre l’auto a noleggio e le condizioni competitive che spesso offrono gli operatori di questo settore, ne fanno un mezzo di trasporto ideale per visitare le bellezze di Genova e dintorni. Per chi atterra all’Aeroporto Cristoforo Colombo di Sestri Ponente, per esempio, il noleggio può essere il primo passo di un affascinante viaggio in direzione del capoluogo ligure, situato a circa 6 Km, che inizia con una visita a Sestri per poi proseguire alla scoperta dei gioielli paesaggistici e culturali della Riviera. Coloro che invece volessero arrivare alla città della Lanterna direttamente in auto, possono farlo attraverso quattro autostrade: la A12, la A10, la A26 e la A7. I collegamenti con la rete autostradale e la viabilità urbana sono buoni e in generale non s’incontrano difficoltà nello spostamento.

Cosa vedere a Genova e dintorni

Una visita alla città dove nacquero Cristoforo Colombo, Fabrizio De André e Niccolò Paganini, per citare solo alcuni dei suoi cittadini più illustri, non può che iniziare dalla Città Vecchia. Di origine medievale, il centro storico è dal 2006 Patrimonio dell’umanità dell’Unesco. L’immensa ricchezza di palazzi, piazze e monumenti comprende luoghi imperdibili come la Cattedrale di San Lorenzo, il Palazzo Ducale o i Palazzi dei Rolli. Di grande interesse sono anche la zona del porto, recentemente restaurato da Renzo Piano, e il magnifico acquario, uno dei più grandi d’Italia. Uscendo da Genova, e proseguendo il nostro immaginario viaggio “on the road”, troviamo a pochi chilometri Nervi, un quartiere della città con un piacevole lungomare. A seguire, i suggestivi borghi della Riviera di Levante. Recco, Camogli, l’Abbazia di San Fruttuoso, Portofino, Santa Maria Ligure, Rapallo, Chiavari e Sestri Levante sono alcune delle località più attrattive che si incontrano lungo l’itinerario che porta fino alle Cinque Terre. 

Che sia per pochi giorni o per un soggiorno più esteso, le bellezze di questa parte della Liguria meritano di essere apprezzate con calma e libertà, come solo un viaggio in auto può permettere.

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium