/ Cultura

Cultura | 24 settembre 2020, 12:41

Young Ballet di Rapallo: la scuola invitata da Maria De Filippi

Ripartono le lezioni nel centro di formazione guidato da Marina O’Neill-Spencer. Il lockdown non ha fermato le baby danzatrici: vinti importanti premi internazionali

Young Ballet di Rapallo: la scuola invitata da Maria De Filippi

Dopo la pausa estiva, la scuola internazionale di danza “Young Ballet” di Rapallo ha riaperto i battenti lo scorso 3 settembre, in vista di una nuova stagione di premi e competizioni prestigiose. L’anno scolastico 2019/2020 è stato particolarmente impegnativo, a causa dell’emergenza sanitaria, anche per le giovanissimi allieve (dai 3 anni in poi) della maestra Marina O’Neill-Spencer, già stella del Bolshoi di Mosca.

All’inizio del 2020 la Young ballet ha partecipato a due competizioni internazionali di danza, a Sharm el Sheikh in Egitto ed a Roma alla World Dance Cup, dove le promettenti ballerine si sono aggiudicate numerosi primi e secondi posizionamenti. A Roma sono arrivate vincitrici allieve italiane e straniere (Margot Christelle, Grace Giardina, Chiara Garbarini, Melissa Banov, Gaya Mikhalizzi, Erica Mekaj e Chiara Doci), che si sono esibite in danze tratte dallo Schiaccianoci e da Ketty ed Esmeralda.

A seguito del lockdown, le lezioni si sono svolte necessariamente online per tutti gli studenti, in Italia come a Londra, Zurigo e Mosca: è stata una vera e propria sfida per le tre maestre Marina o’Neill-Spencer, Francheska Bertamino e Lilliana Dimagrito, essendo la danza una diciplina che necessita ovviamente dell’insegnamento dal vivo. Nonostante tutto, la maggioranza delle allieve ha superato con ottimi voti gli esami Unesco (la scuola di Rapallo fa parte della "Young Ballet Academy" di Londra, appartenente all'International Dance Council dell'Unesco); in particolare, Chiara Garbarini, Chiara Doci, Erica Mekaj, Gaia Mikhalizzi, Margot Christelle Giardina, Stella Maria Dollinar e Melissa Banov si sono cimentate con le prove più difficili. 

Durante il lockdown la Young Ballet è riuscita ugualmente ad organizzare, come ogni anno, il Festival di danza internazionale “Riviera”, cui hanno concorso ben 500 ballerini da tutto il mondo. Le allieve della Young Ballet, Sofia Volyanuk Khorvatska e Chiara Garbarini, hanno ottenuto rispettivamente il primo ed il terzo posto. 

Lo scorso luglio Marina O’Neill-Spencer, direttrice della scuola nonché presidente della sezione Unesco per la Liguria e per Genova, ha partecipato al congresso Unesco ad Atene, danzando sulle note del Lago dei Cigni. Per febbraio 2021 è programmato il congresso Unesco per la Liguria, che si terrà a Genova.

Il prossimo impegno della Young Ballet di Rapallo sarà la partecipazione ad uno dei programmi televisivi condotti da Maria De Filippi

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium