/ Cronaca

Cronaca | 21 novembre 2020, 13:10

Albaro: aggirano le norme anti Covid-19 per festeggiare il compleanno di un amico nei giardini di Villa Gambaro. Denunciati quattro giovani

I giovani sono stati denunciati con la causa di occupazione di terreni pubblici, oltre alla sanzione per non aver rispettato le regole del Dcpm

Albaro: aggirano le norme anti Covid-19 per festeggiare il compleanno di un amico nei giardini di Villa Gambaro. Denunciati quattro giovani

Rischiano grosso quattro ragazzi che hanno aggirato il coprifuoco imposto per contenere il Coronavirus per festeggiare il compleanno di un loro amico al parco.

E’ successo in quel di Albaro, dove un gruppo di ragazzi tra i 17 e i 20 anni sono entrati nei giardini di Villa Gambaro.

Dopo le segnalazione dei residenti sono intervenute le forze dell’ordine fermando i ragazzi nel tentativo di scappare. I giovani sono stati denunciati con la causa di occupazione di terreni pubblici, oltre alla sanzione per non aver rispettato le regole del Dcpm.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium