/ Politica

Politica | 01 luglio 2021, 08:29

Agricoltura, il Senato approva risoluzione sui danni causati dalla fauna selvatica

Il senatore Taricco esprime la propria soddisfazione per l’ottimo risultato ottenuto per l’ intero comparto agricolo

Agricoltura, il Senato approva risoluzione sui danni causati dalla fauna selvatica

Approvato in Senato, in Commissione Agricoltura, un’importante risoluzione sui danni provocati all’agricoltura dalla fauna selvatica.

“Il documento cui ho fattivamente contribuito alla definizione, contiene impegni puntuali per il Governo per fronteggiare quella che sta diventando una vera e propria emergenza in tanti territori - commenta a caldo il senatore Mino Taricco - È stato un buon lavoro, culminato nell’approvazione di un documento con 21 impegni al Governo, su 13 dei quali quest’ultimo ha espresso parere favorevole, rimettendosi all’Aula per i restanti, ed approvato senza voti contrari". 

"La crescita negli ultimi anni di fauna selvatica - in particolare il cinghiale su tutto il territorio nazionale ed altri selvatici in modo differenziato in molte zone - ed i conseguenti danni, stanno addirittura pregiudicando la possibilità di attività agricole e zootecniche in molte realtà territoriali" prosegue. 

"Per questo motivo abbiamo voluto, dopo un ampissimo ciclo di audizioni e di confronti, dare indicazioni forti e puntuali - dalle semplificazioni e uniformazione su tutto il territorio nazionale delle procedure in merito ai rimborsi dei danni, al ripensamento della gestione faunistica nel suo insieme, ed in particolare ai censimenti, dal recepimento su base nazionale dell’ampliamento dei soggetti coinvolgibili nelle azioni di controllo coordinate dal corpo di polizia provinciale, di pubblici ufficiali o dipendenti pubblici incaricati del servizio, e realizzabili in coerenza con la Sentenza 21/2021 della Corte Costituzionale, ed il nuovo ruolo attribuibile in tal senso agli agricoltori sui propri fondi, senza dimenticare la definizione di un vero e proprio modello condiviso di controllo delle specie particolarmente dannose e più pericolose al fine di ridurre i danni e rendere la presenza di fauna selvatica sostenibile anche in territori meno antropizzati e più marginali". 

"Un lavoro importante che speriamo possa portare in tempi brevi ad una nuova gestione faunistica dei selvatici, e ad una migliore sostenibilità e coesistenza con le attività umane, soprattutto nei territori rurali, ma ormai anche in tante periferie urbane” conclude così il senatore Mino Taricco. 

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium