/ Politica

Politica | 10 ottobre 2021, 15:58

Attacco alla Cgil, il Pci: "E' solo la punta dell'iceberg alimentata dagli atteggiamenti ambigui di Salvini e Meloni

Attacco alla Cgil, il Pci: "E' solo la punta dell'iceberg alimentata dagli atteggiamenti ambigui di Salvini e Meloni

"Quello che è successo ieri durante il corteo NON AUTORIZZATO di Forza Nuova è solo la punta dell'iceberg alimentata dagli atteggiamenti ambigui di Salvini e Meloni". Lo scrive il Pci genovese.


"Non crediamo sia un caso che, dopo le dichiarazioni rilasciante a Fanpage, a finire nel mirino dei fascisti ci sia la sede di un Sindacato.


Un gesto vile che conferma, ancora una volta, la presenza fascista sul nostro territorio!


I responsabili hanno un volto, hanno un nome ed è inutile trovare false coperture. Ci associamo a quanto ha riportato Landini: "un atto di squadrismo fascista", una mina alla democrazia e a tutto il popolo italiano.


Stamani abbiamo partecipato ai presidi organizzati a Genova, a Savona e a La Spezia per esprimere la nostra solidarietà nei confronti del Segretario generale Mauro Landini e della CGIL.  


Come Partito Comunista Italiano, combatteremo, sempre, in prima linea, per evitare che si presentino situazioni del genere su cui chiediamo di prendere immediati provvedimenti a riguardo sciogliendo certe organizzazioni di estrema destra dal chiaro stampo fascista!".


C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium