Eventi | 20 ottobre 2021, 15:59

Un disco, un tour ed ora il film: ‘De André#De André. Storia di un impiegato’

Sulla storia del rapporto tra il padre Fabrizio e il figlio Cristiano; 25, 26 e 27 ottobre nei cinema Odeon, Corallo e America

Un disco, un tour ed ora il film: ‘De André#De André. Storia di un impiegato’

Un disco, un tour ed ora il film: ‘De André#De André. Storia di un impiegato’, sulla storia del rapporto tra il padre Fabrizio e il figlio Cristiano, si potrà vedere il 25 ottobre al cinema Odeon, il 26 al cinema Corallo ed il 27 al cinema America, sempre con gli stessi orari: 15.30, 17.30, 19.30, 21.30. È un documentario diretto da Roberta Lena, con Cristiano De André, Dori Ghezzi e Filippo De André; prodotto da Intersuoni, Nuvole Production e Nexo Digital, è stato presentato fuori concorso alla 78ª Mostra internazionale del cinema di Venezia.

‘Storia di un impiegato’ è il titolo dell’album pubblicato da Fabrizio De André nel 1973, lo stesso anno in cui le Brigate Rosse rapiscono Ettore Amerio, capo del personale Fiat, Enrico Berlinguer da segretario del Pci propone una stretta di mano e il compromesso storico alla Dc. Il disco di Faber è un concept album sulla vita di un piccolo borghese che sogna di fare la rivoluzione a colpi di bombe sfuggendo alla noia di una vita già tracciata; scritto con Nicola Piovani e Giuseppe Bentivoglio, racconta la progressiva presa di coscienza di sé, dell'altro e del bisogno di una lotta comune.

Il figlio Cristiano ha riarrangiato il disco del 1973 e l’ha portato in tour con la regia di Roberta Lena, trasformandolo nel racconto inedito sul rapporto speciale tra un padre e un figlio, il loro comune sentire, il commovente passaggio di testimone. Dal tour è nato il film, basato sulla musica, documenti inediti e la partecipazione esclusiva di Cristiano De André, Dori Ghezzi e Filippo De André. Ancora una volta Roberta Lena segue il filo narrativo delle canzoni dell'album che Cristiano De André interpreta sul palcoscenico, riarrangiando note che trovano ancora eco nel presente. È la storia di un impiegato, ma quella del film è anche un'indagine sensibile su Cristiano, figlio maggiore di Fabrizio De André. È lui a portare la fiamma del padre, ad offrire al pubblico un film d'amore senza trucchi, un monologo interiore, col suo fervore, le sue ferite, le sue confidenze, i suoi tentatavi di risalire la superficie da un mare blu e profondo.

Comunicato stampa

Leggi tutte le notizie di VUXE DE ZENA DI ZENET ›

Vuxe de Zena di Zenet

Zenet, per dare voce a liguri nel mondo. Zenet è una struttura privata che ha lo scopo di promuovere la Liguria, far conoscere la sua storia e creare connessione tra i Liguri nel mondo.

www.zenetligurinelmondo.org
www.facebook.com/zenetligurinelmondo

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium