/ Cultura

Cultura | 03 gennaio 2022, 17:38

"Della morte di un artista", il brano del cantautore ligure 'Bennu' omaggia Luigi Tenco

La canzone è un tributo all’immortalità artistica di un giovane poeta d’avanguardia che seppe fare della propria musica un atto di verità e di introspezione, rivoluzionando il linguaggio dell’epoca e contribuendo alla nascita del cantautorato.

"Della morte di un artista", il brano del cantautore ligure 'Bennu' omaggia Luigi Tenco

 

Nella notte tra il 26 e il 27 gennaio del 1967, durante la XVII edizione del Festival di Sanremo, il mondo della musica perdeva uno dei suoi più grandi talenti: Luigi Tenco

Artista dal genio indiscusso, capostipite - insieme a Paoli, De André, Lauzi e Bindi - della “scuola genovese”, Tenco ha lasciato un’eredità culturale di valore inestimabile. Dopo oltre mezzo secolo dalla sua tragica scomparsa, i suoi capolavori sono vivi più che mai nell’immaginario collettivo continuando ad emozionare gli ascoltatori e ad ispirare le nuove generazioni di musicisti.

Così è stato per il cantautore ligure Bennu che gli ha dedicato il brano “Della morte di un artista”, solo l’ultimo, in ordine di tempo, degli innumerevoli omaggi rivolti a Tenco nel corso degli anni.

La canzone è un tributo all’immortalità artistica di un giovane poeta d’avanguardia che seppe fare della propria musica un atto di verità e di introspezione, rivoluzionando il linguaggio dell’epoca e contribuendo alla nascita del cantautorato.

Con una melodia malinconica e una prosa scarna che mira all’essenzialità, “Della morte di un artista” fotografa lo stato d’animo di chi è ormai prossimo a congedarsi dalla vita con la disperata ma orgogliosa consapevolezza di chi si sente avulso dalla mediocrità e dall’ipocrisia della realtà circostante. Un’esortazione a vivere con autenticità senza accettare compromessi.

Il brano è disponibile sul canale YouTube “La versione di Bennu”

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium