/ Cronaca

Cronaca | 18 gennaio 2022, 12:10

Sgomberata dalla Digos l'ex batteria di Granarolo occupata dagli attivisti del centro sociale Terra di Nessuno (Foto)

Lo stabile di via Bartolomeo Bianco era stato occupato dagli attivisti, dopo che lo scorso 8 ottobre era stata fatta sgomberare la loro storica sede con un blitz della Polizia Locale

Sgomberata dalla Digos l'ex batteria di Granarolo occupata dagli attivisti del centro sociale Terra di Nessuno (Foto)

Intervento della Digos, su disposizione della Procura che aveva emesso un obbligo di sequestro, questa mattina a Granarolo per lo sgombero dell'ex batteria, occupata dagli attivisti del centro sociale Terra di Nessuno.

Lo stabile di via Bartolomeo Bianco era stato occupato dagli attivisti, dopo che lo scorso 8 ottobre era stata fatta sgomberare la loro storica sede con un blitz della Polizia Locale (Clicca QUI).

All'interno una decina di attivisti, lo sgombero sta avvenendo in maniera pacifica, senza particolari proteste da parte degli occupanti che gli agenti della Digos stanno identificando. Dentro lo spazio sono stati trovati arredi e materiali che sono stati portati via.

Inizialmente gli attivisti presenti hanno protestato, alcuni salendo sul tetto dell'immobile e altri chiudendosi all'interno. Dopo una mediazione tra gli agenti e gli avvocati dei presenti, questi ultimi sono usciti senza opporre resistenza. Nel frattempo altri attivisti sono arrivati sul posto. Agli occupanti sarà contestato il reato di occupazione abusiva dell'immobile, di proprietà del Demanio, che ha interesse storico artistico.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium