/ Eventi

Eventi | 19 maggio 2022, 16:29

La Genova (Be)design week entra nel vivo: talk, conferenze, visite guidate e concerti

La manifestazione organizzata dal DiDe – Distretto del Design di Genova si arricchisce di contenuti: a Santa Maria Castello grande successo per la mostra “Caleidoscopio”, domani alle 20.30 serata swing in piazza San Bernardo

La Genova (Be)design week entra nel vivo: talk, conferenze, visite guidate e concerti

Dopo il bagno di folla all’inaugurazione la Genova (Be)Design Week entra nel vivo e propone anche domani un fitto calendario di appuntamenti che animeranno da Piazza dei Giustiniani a Santa Maria di Castello, da Piazza Sarzano al Sestiere del Molo le piazze e le vie del Distretto del Design. Ad iniziare dalle 10, fino alle 22, anche domani venerdì 20 maggio 2022 il Centro Storico di Genova ospiterà una serie di appuntamenti che saranno legati tra loro da unico comune denominatore: il tempo inteso come qualità e benessere dell’individuo e di sostenibilità.

Tra gli oltre 120 eventi tra 27 tra talk/conferenze, di cui 2 in collaborazione con il Festival del Tempo, 12 in collaborazione con l’Ordine degli Architetti, 7 in collaborazione con la mostra Caleidoscopio, 2 in sinergia con l’Università di Edimburgo e 1 con l’Università di Genova, da segnalare alle 16 alla Loggia Superiore di Santa Maria di Castello la conferenza I demoni della demolizione. Tecniche, estetiche ed esodi che fa parte del ciclo organizzato da Unità di ricerca Prin “Sylva” dell’Università degli Studi di Genova - Dipartimento Architettura e Design, Ordine degli Architetti PPC di Genova - Commissione Urbanistica e Paesaggio, Fondazione Ordine degli Architetti PPC di Genova. Alle 16 sempre nel convento di Santa Maria di Castello la conferenza una luce sul passato. “L’illuminazione uno strumento di racconto e accento dello spazio architettonico”. Il convegno è organizzato da Ordine degli Architetti PPC di Genova. Moderano Matteo Rocca e Fabio Borghini. Ma Design Week vuol dire anche musica ed intrattenimento: alle 20.30 in programma la serata swing in stile anni Trenta/Quaranta in piazza San Bernardo.

 

Di seguito il programma completo degli appuntamenti in calendario:

 

VENERDÌ 20

 

Conferenze

ORE 10:00  - Santa Maria di Castello (Loggia superiore) N. 93C

La valorizzazione del patrimonio culturale - progetti  e soluzioni innovative della architettura contemporanea. Arch. Paola Faroni, project manager di musei e istituzioni culturali in collaborazione con ItalMesh.

Una conferenza curata da Fortunato D’Amico e Chiara Ferella Falda nell’ambito della rassegna Caleidoscopio | Suono Luce Tempo.

ORE 14:00  - Santa Maria di Castello (Loggia superiore) N. 93C

DIGITAL MARKETING E SERVIZI PER ARCHITETTI Talk. Dott. Carlo Bardelli e Marco Muzzonigro Amministratori di Syncronia

ORE 15:00  - Santa Maria di Castello (Loggia superiore) N. 93C

Il ruolo della committenza nel progetto della città sostenibile. Arch. Marcella Gabbiani Direttore del Premio Internazionale Dedalo Minosse. Una conferenza curata da Fortunato D’Amico e Chiara Ferella Falda nell’ambito della rassegna Caleidoscopio | Suono Luce Tempo.

ORE 15:00  - Santa Maria di Castello (Sala cisterne) N. 93B

Cultura per l’accessibilità, tempo per il caffè e idee oltre la norma. Con Valia Galdi e Debora Bruno, incontro a cura dell’Ordine degli Architetti PPC di Genova.

ORE 16:00  - Santa Maria di Castello (Loggia superiore) N. 93C

I demoni della demolizione. Tecniche, estetiche ed esodi. Ciclo di conferenze organizzato da: Unità di ricerca Prin “Sylva” dell’Università degli Studi di Genova - Dipartimento Architettura e Design, Ordine degli Architetti PPC di Genova - Commissione Urbanistica e Paesaggio, Fondazione Ordine degli Architetti PPC di Genova. A cura di: Egidio Cutillo, Massimiliano Giberti, Arianna Mondin, Andrea Pastorello. Architetture demolite e conseguenti esodi. Moderano Arianna Mondin e Massimiliano Giberti. Il quartiere Diamante di Genova e la partecipazione come strumento di progettazione e inclusione sociale.  Francesca  Salvarani, Marco Guarino (Ordine degli Architetti  PPC di Genova). Demoni addomesticati. Utopie e fallimenti dell'housing sociale. Viviana Saitto, ricercatrice in Architettura degli interni (Università di Napoli “Federico II”).

Note di campo dalla periferia nord di Napoli. Problemi e controversie socio-politiche della demolizione. Carolina Mudan Marelli, ricercatrice in Sociologia dell’ambiente (Università di Bologna).

ORE 17:00  - area archeologica Giardini Luzzati N. 134

FUTURO ANTERIORE - Arch. Luca Mazzari.

ORE 18:00  - area archeologica Giardini Luzzati N. 134

Ecologie dell'utilizzo: progettare su un pianeta che si riscalda. Simone Ferracina, Exaptive Design Office (EDO) / The University of Edinburgh. Introduce il Prof. Massimo Musio Sale dell’Unige-DAD.

ORE 18:00  - Santa Maria di Castello (Loggia superiore) N. 93C

City Carpet - Arch. Giorgio Scianca. Un progetto che spoglia i film degli interni privati per dare spazio agli esterni pubblici.

Una rassegna video presentata da Fortunato D’Amico e Chiara Ferella Falda nell’ambito della rassegna Caleidoscopio | Suono Luce Tempo.

ORE 19:00 - Santa Maria di Castello (Loggia superiore) N. 93C

Transizione ecologica: architettura, luce ed energia. Arch. Enrico Frigerio. Dal Green Port di Genova alla centrale Enel di Fusina.

Una conferenza curata da Fortunato D’Amico e Chiara Ferella Falda nell’ambito della rassegna Caleidoscopio | Suono Luce Tempo.

ORE 20:00  - Santa Maria di Castello (Loggia superiore) N. 93C

Una luce sul passato. “L’illuminazione uno strumento di racconto e accento dello spazio architettonico”. Convegno organizzato da Ordine degli Architetti PPC di Genova. Moderano Matteo Rocca e Fabio Borghini. La grammatica della Luce: basi dell’illuminazione

tecnico - architetturale. L’esperienza di ERCO Sebastiano Garofalo  (manager  ERCO). Esperienze sul campo: Paola Urbano (architetto Light designer) racconta progetti di luce nello spazio architettonico. Il Mapping nello spazio storico: occasione di racconto inedito e interazione artistica non invasiva sui beni culturali. Stefano Stecchelli, (Light artist). L’evento si conclude con la visita all’interno del complesso di Santa Maria di Castello di un’istallazione illuminotecnica realizzata per l’occasione da ERCO nella Loggia affrescata da Giusto da Ravensburg.

 

Eventi nel Distretto del Design Ore 10 - Piazza San Lorenzo

Passeggiare nella città e nel tempo - Su e giù per la Storia di Genova in un paio d’ore con Ferdinando Bonora.

ORE 12:00  - URBAM coworking, P.zza Cattaneo 26 N. 110

Manodopere - Gocce d’arredo Live - Laboratorio di complementi tessili d’arredo a cura di Alietzsche Piscitelli e Erika Sambiase. Segni cianografici di Pica.

Ore 10 - Piazza San Lorenzo

Passeggiare nella città e nel tempo - Su e giù per la Storia di Genova in un paio d’ore con Ferdinando Bonora. Conclusione presso la sede del Magistrato di Misericordia alla scoperta del suo ricchissimo archivio con documenti dal 1419 in poi, illustrato dall'archivista Isabella Merloni. 

ORE 16:00  - Via San Bernardo 23r N. 144

Evento di musica naturale sperimentale - Generazione naturale - BY è un’esposizione fotografica ed installativa.

ORE 18:00  - Galleria Studio Rossetti Via Chiabrera 33r N. 3

Thank you for shopping. Mostra personale di Florence Di Benedetto - Inaugurazione.

Ore 18 - Piazza Embriaci

DLA studio presenta D-LAB collection - A seguire Dj set.

ORE 18:30  - Easy Design Corner, P.zza Negri 4r N. 114

Indietro nel tempo nella Genova di 2500 anni fa con Enzo Merciante e Anna Decri.

ORE 18:30  - PRISMA STUDIO, Vico dei Ragazzi  14R

TALK Il design non è arte con Leo Lecci (Prof. Storia dell'Arte Contemporanea Unige) e Luisa Chimenz (Prof.ssa Storia del design - Unige)

intervengono gli artisti Matteo Gatti, Alberto Trucco e Massimo Palazzi.

Ore 19 - Piazza Cattaneo

 

 

 

ORE 19:00  - Via Chiabrera 7 N. 1

Tributo live a Fabrizio De Andrè. Bandini Arredamenti. Evento riservato ad architetti e designer.

ORE 19:00  - Via dei Giustiniani 24

Simona Di Spirito, ballerina e insegnante di Flamenco. Les Salonnieres. Showcase “Cuerpos, espacios y tiempos: la danza, architettura in movimento”.

ORE 19:00  - Studio di architettura Miria Uras, Via San Bernardo 21r N. 47

EMPATHY OF SPACES Mostra d’arte contemporanea a cura di Lab21r e installazione di sculture in marmo su basi antiche di Paola Rando

ATENA NATRIX. Che cos’è l'architettura di uno spazio intimo come la casa, com’è connesso al nostro corpo? A seguire Aperimusic con Bobby Soul e Matteo Magnani.

ORE 19:30  - Via dei Giustiniani 18 N. 18

FALEGNAMERIA RATTO SAS - Showcooking a cura di un chef partner AEG con la presentazione della nuova cucina esposta.

ORE 21:00  - Piazza Valoria N. 38

Una luce sul passato. L’illuminazione uno strumento di racconto e accento dello spazio architettonico. Visual mapping. Evento organizzato da Ordine degli Architetti PPC di Genova.

ORE 21:00  - Santa Maria di Castello (Loggia inferiore)  N. 93F

Visita istallazione illuminotecnica  nella Loggia affrescata da Giusto da Ravensburg. Realizzata per l’occasione da ERCO.

 

 

Eventi Musicali

 

ORE 18:00  - Piazza San Bernardo N. 60

Mademoiselle Nobs Duo acustico Lucrezia Gerelli: voce, Filippo Battista: chitarra.

Si esibiscono per la prima volta portando brani di vario genere. Su repertorio unplugged.

ORE 19:00  - Piazza San Bernardo N. 60

Pesto Ma Non Troppo Elisa Dal Corso: voce, Julyo Fortunato: fisarmonica, Gioele Mazza: chitarra. Dagli standard della Jazz Age allo swing italiano; dalla musica popolare alle grandi voci del secolo scorso.

ORE 20:30  - Piazza San Bernardo N. 60

Your Swing - Rivivi l’energia e l’eleganza del ballo e della musica anni ‘30 e ‘40.

 

 

Open Day dell’Università di Genova, venerdì 20 Maggio ore 14:30-19:00, sabato 21 Maggio ore 9:00-18:00, Via Balbi 5

Genova 60 Arti visive, architettura, società, Palazzo Reale, Teatro del Falcone, Via Balbi 10

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium