/ Economia

Economia | 15 giugno 2022, 17:08

Federmanager Liguria, Assemblea Ordinaria Elettiva: chiuso in attivo il bilancio 2021

Vezzani: "Iscritti in aumento: apprezzati i nostri servizi di qualità rivolti ai soci"

Assemblea federmanager

Assemblea federmanager

Si è svolta questo pomeriggio a Palazzo della Meridiana a Genova, l'annuale Assemblea Ordinaria Elettiva di Federmanager Liguria nel corso della quale è stato tracciato un bilancio dell'associazione del 2021, l’ultimo dell’attuale Consiglio in carica prima del rinnovo degli organi di governance.

"Il triennio che va a concludersi è stato segnato da positivi risultati sia dal punto di vista associativo che economico e finanziario per cui la nostra associazione sindacale affronterà il prossimo triennio con assoluta tranquillità circa il proprio futuro", ha affermato Marco Vezzani, Presidente di Federmanager Liguria.

L'associazione ha chiuso il bilancio del 2021 in positivo e con un aumento degli iscritti nell'ultimo triennio. "E' evidente che il nostro supporto per i colleghi è stato apprezzato - ha aggiunto Vezzani - Soprattutto, sono stati erogati ai soci servizi di alta qualità grazie al team di dipendenti, sempre disponibili sia in presenza sia nei lunghi periodi di attività in remoto e al volontariato di molti soci. Abbiamo inoltre incrementato le riserve finanziarie, sono state svolte, nonostante il Covid, molteplici attività, si è sviluppata la rete dei rapporti istituzionali, si è stati presenti nei casi di crisi formulando ogni volta che è stato possibile efficaci proposte di politiche industriali attraverso interlocuzioni discrete ma puntuali".

Nell'ultimo triennio Federmanager Liguria è stata sempre in prima linea rispetto alle problematiche di politica industriale di interesse della Liguria consolidando il rapporto con il partner Confindustria, con la Curia, con i soggetti politici, con gli enti locali e con i sindacati. Su tutte una particolare attenzione è stata dedicata alla siderurgia, specialmente allo stabilimento di Cornigliano e a quello di Taranto con la presentazione di uno studio apprezzato dal Governo e dal Cnel; con grande attenzione sono state seguite anche le vicende del gruppo Leonardo, di Piaggio e di Ansaldo.

Nel corso degli ultimi tre anni, infine, Federmanager Liguria ha proseguito in maniera continuativa le attività del Gruppo Giovani e del Gruppo Minerva Liguria composto esclusivamente da donne.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium