/ Sport

Sport | 28 luglio 2022, 09:45

Sport city day: domenica 18 settembre una giornata dedicata allo sport sostenibile all’aria aperta

L'evento sarà organizzato dall'assessorato allo Sport del Comune di Genova su progetto della Fondazione Sport City

Sport city day: domenica 18 settembre una giornata dedicata allo sport sostenibile all’aria aperta

Una giornata dedicata allo sport non agonistico, in luoghi aperti e accessibili, in tutti i quartieri di Genova, all’insegna della sostenibilità ambientale.

E' Sport City Day l’evento in programma domenica 18 settembre, organizzato dall’assessorato allo Sport del Comune di Genova sul progetto lanciato dalla Fondazione Sport City, con il patrocinio di CONI, CIP, Sport e Salute, Istituto per il Credito Sportivo e Rai per il Sociale.

«Abbiamo aderito con entusiasmo al progetto che ha come obiettivo quello di avvicinare i cittadini allo sport, in modo nuovo, puntando sull’accessibilità delle aree urbane, quindi outdoor, e sulla qualità della vita – spiega l’assessore allo Sport Alessandra Bianchi - Sarà anche un’ottima occasione per fare conoscere il nostro territorio e il nostro straordinario patrimonio di parchi, piazze ed aree verdi che vogliamo valorizzare come luoghi vissuti e fruibili a tutti. Abbiamo pensato che il progetto richiedesse una sinergia e la collaborazione con i Municipi, che ho voluto direttamente coinvolgere attraverso gli assessori allo Sport delle delegazioni, per mettere a sistema tutte le energie e le idee per un’ottima riuscita di un evento organizzato per la prima volta a Genova. L’idea è di creare un format che metta in competizione i vari Municipi, così che a fine giornata ci sia un Municipio più ‘Sport City’ di tutti. Questa iniziativa è il simbolo di quanto abbiamo a cuore la valorizzazione dello sport non agonistico ai fini di inclusione, aggregazione e benessere psicofisico».

Il 18 settembre, in circa 40 città italiane, sono previsti eventi sportivi in luoghi aperti e accessibili a tutti: negli spazi adibiti delle città aderenti all’iniziativa sarà, infatti, possibile svolgere attività sportive all’aperto, con attrezzature messe a disposizione per lo sport outdoor.

«Ringrazio tutti i presidenti e i delegati municipali allo sport che sono intervenuti alla riunione di ieri sera – dichiara l’assessore Bianchi – dal territorio sono arrivati spunti molto utili per creare un evento che andrà a coinvolgere non solo gli sport più tradizionali ma anche quelli meno praticati. Sport city day vuole essere il primo evento, una sorta di prova generale per il territorio, in vista di Genova 2024 Capitale dello Sport che vedrà coinvolta, per un anno intero, tutta la città. Ringrazio anche Luca Cecchinelli, presidente della Fondazione Sport City, per aver inserito la nostra città nel prestigioso circuito di piazze italiane, raddoppiate rispetto allo scorso anno, segno che l’iniziativa ha colto nel segno».

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium