/ Politica

Politica | 22 novembre 2022, 16:51

Toti e Bucci hanno incontrato a Roma il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano

"Abbiamo fatto il punto sui progetti strategici della Liguria e di Genova: la Casa dei Cantautori nell’ex abbazia di San Giuliano, sul progetto per l’acquisizione dell’isola della Gallinara e dei suoi beni, la funivia dei forti e la loro conseguente valorizzazione e collegamento con la città"

Toti e Bucci hanno incontrato a Roma il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano

Si è svolto oggi a Roma il primo incontro tra il presidente di Regione Liguria, assessore alla cultura e coordinatore della commissione Cultura della Conferenza delle Regioni Giovanni Toti, il sindaco di Genova Marco Bucci, anche lui con delega alla cultura, e il neo Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano.

“Ringraziamo il ministro e tutto il suo staff che ci hanno accolti nella sede del ministero per questo importante incontro – hanno spiegato Toti e Bucci-  abbiamo fatto il punto sui progetti strategici della Liguria e di Genova: la Casa dei Cantautori nell’ex abbazia di San Giuliano restaurata, sul progetto per l’acquisizione e la valorizzazione dell’isola della Gallinara e dei suoi beni, la funivia dei forti e la loro conseguente valorizzazione e collegamento con la città. Particolare attenzione è stata dedicata anche al rilancio del Premio Paganini, la prestigiosa competizione violinistica internazionale, una vera eccellenza del Paese e alla strategicità dei nostri teatri a cominciare dal Teatro dell’Opera ‘Carlo Felice’ e dal Teatro nazionale che hanno saputo dare vita a eventi e spettacoli diffusi sul territorio che ci hanno dato ribalta nazionale". Al termine il presidente di Regione Liguria Toti e il sindaco Bucci hanno invitato il Ministro della Cultura Sangiuliano a visitare la Liguria e le sue eccellenze artistiche. "Ringraziamo il ministro per la disponibilità e l'interesse dimostrato e lo aspettiamo presto a Genova".

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium