/ Politica

Politica | 02 dicembre 2022, 15:03

900mila euro stanziati dalla Regione per i centri famiglia e per il supporto alla genitorialità

La programmazione prevede servizi dedicati alle famiglie, dall'orientamento alla consulenza e mediazione familiare, e attività specifiche di supporto alla natalità

900mila euro stanziati dalla Regione per i centri famiglia e per il supporto alla genitorialità

900mila euro a favore dei Comuni capofila delle Conferenze dei Sindaci per le famiglie liguri. Sono stati stanziati dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alle Politiche Sociali Giacomo Raul Giampedrone. 
La misura prevede l’erogazione di contributi provenienti dal riparto del fondo nazionale per la famiglia, che viene erogato ogni anno alle regioni per i servizi a favore delle famiglie.
La nuova programmazione prevede due aree di intervento: lo sviluppo dei centri famiglia, cioè di luoghi fisici dove offrire servizi alle famiglie, dall’orientamento alla consulenza e mediazione familiare, di mutuo auto aiuto in una logica di supporto alla genitorialità; e attività specifiche di supporto alla natalità e genitorialità attraverso servizi di home visiting soprattutto nella fase di nascita del bambino in situazione di vulnerabilità e fragilità. 
Stiamo cercando di dare sempre maggiore impulso all’attività dei centri per dare gambe e sostanza a questo tipo di programmazione, tenendo conto che il fondo in questi anni ha avuto un discreto incremento finanziario – spiega l’assessore regionale Giacomo GiampedroneSi tratta di attività concepite all’interno della rete territoriale dei servizi”.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium