/ Attualità

Attualità | 03 aprile 2023, 19:19

Ha problemi respiratori e non riesce a nuotare: tartaruga Caretta caretta salvata a Imperia

L'animale si trova ora in prognosi riservata all'Acquario di Genova, unico centro in tutta la Regione per il recupero di questi esemplari

Ha problemi respiratori e non riesce a nuotare: tartaruga Caretta caretta salvata a Imperia

Soccorso in mare per una giovane tartaruga marina “Caretta caretta”, che è stata recuperata dai volontari dell’associazione Delfini del Ponente a circa 1 km dalla costa del porto di Imperia. 

L’animale è stato segnalato da due istruttori dello Yatch Club, che hanno contattato i volontari: questi hanno poi allertato poi la Capitaneria di Imperia e l’Acquario di Genova per il recupero, visto che non riusciva né a nuotare né a immergersi.  

Questa giovane tartaruga, infatti, non riusciva a nuotare in assetto e ad immergersi - ha spiegato Davide Ascheri, Presidente dell’Associazione Delfini del Ponente che è intervenuto sul posto - Avvicinandosi con il gommone per valutarne le condizioni al fine di comunicarle ai veterinari, si è subito notata una difficoltà natatoria e con estrema facilità si è fatta avvicinare per essere prelevata. Un animale in salute, al contrario, difficilmente si riesce ad avvicinare e soprattutto a prendere”. 

Secondo i biologi, questo potrebbe essere segno di una possibile infezione respiratoria, una situazione già riscontrata in altre tartarughe recuperate nei mesi precedenti. 

Dopo averla prelevata con le opportune accortezze per evitare ulteriore stress all’animale, la tartaruga è stata trasportata all’Acquario di Genova, unico centro di recupero regionale per le tartarughe marine, dove ora è ricoverata in prognosi riservata in attesa dei risultati delle analisi. 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium