/ Cultura

Cultura | 03 luglio 2023, 11:15

Il libro "Strade maestre" di Sergio Maifredi e Corrado d'Elia: interviste inedite ai grandi del teatro, da Stein a Mnouchkine

Viaggiando a Berlino, Parigi, Toulouse, Gent, Roma, Palermo, Losanna gli Autori hanno raggiunto uno a uno i maestri del teatro contemporaneo

Il libro "Strade maestre" di Sergio Maifredi e Corrado d'Elia: interviste inedite ai grandi del teatro, da Stein a Mnouchkine

Subito dopo il disorientamento causato dalla pandemia con la chiusura dei teatri, Corrado d’Elia e Sergio Maifredi, rispettivamente direttori della Compagnia Corrado d’Elia e di Teatro Pubblico Ligure, si sono rivolto ai maestri del teatro per confrontarsi sul futuro, il presente e il passato di un’espressione artistica di cui, proprio nella sua assenza, ci si è resi conto di non poter fare a meno. Ne è nato un libro di incontri straordinari dal titolo “Strade maestre”, edito da Cuepress nella sezione Gli Artisti. 

Viaggiando a Berlino, Parigi, Toulouse, Gent, Roma, Palermo, Losanna gli Autori hanno raggiunto uno a uno i maestri del teatro contemporaneo Eugenio Barba, Lev Dodin, Stefan Kaegi, Antonio Latella, Ariane Mnouchkine, Thomas Ostermeier, Milo Rau, Peter Stein e Krzysztof Warlikowski, e hanno dialogato con loro riportando idee ed emozioni utili a tracciare un cammino, come una boccata d’ossigeno dopo una sosta quando si è in marcia. 

In un viaggio che tocca alcuni dei luoghi cardine della cultura europea, Corrado d’Elia e Sergio Maifredi indagano e ci rivelano il pensiero più vero e profondo di questi innovatori della scena, riuscendo a carpirne segreti, ricordi e spesso opinioni inaspettate e del tutto inedite. Grandi uomini e grandi donne di teatro che, proprio a partire dalle domande, dai dubbi, dalle riflessioni e dalle urgenze dei due registi si sono fermati a ragionare con loro di teatro, di arte, di bellezza e di vita. Un libro tanto personale quanto sorprendente, un quaderno di viaggio e di pensiero, che ci prende per mano, accompagnandoci nei luoghi fisici e spirituali del grande teatro, sempre avendo come riferimento ben chiaro e costante quell’atto straordinario, intimo e creativo che è il lavoro teatrale.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium