/ Economia

Economia | 06 novembre 2023, 12:26

Honda Olivero S.Bernardo Cuneo: la sostenibilità vincente parte da Milano e promette traguardi ambiziosi. Annunciato anche un nuovo premio nel 2024

Cuneo Granda Volley non è focalizzata solo sui risultati sportivi, ma guarda con attenzione al modo in cui riesce a creare valore per tutti gli stakeholder, consapevole che alla fine, i successi sportivi siano la naturale conseguenza di tutto ciò

Massimo Della Torre - Massimo Bellano - Chiara Osnago Gadda - Enrico Anghilante

Massimo Della Torre - Massimo Bellano - Chiara Osnago Gadda - Enrico Anghilante

Perfetta fusione di professionalità e coraggio, impegno e fortuna, ma anche e soprattutto, di risultati sportivi, dovuti alla capacità con la quale questa “signora biancorossa” ha iniziato ad affrontare la sua sesta stagione in Serie A1, pronta a “graffiare” più che mai. Perché di certo, il suo obiettivo è ben chiaro: andare lontano, alla giusta velocità, ma rigorosamente in modo sostenibile, con grande attenzione a tutte le parti interessate, dallo staff agli sponsor, dai fans al suo pubblico, dalle istituzioni agli enti privati e, non da ultimo, all’ambiente. E proprio per questo, non è focalizzata solo sui risultati sportivi, ma guarda con attenzione a ciò che fa per conseguirli e al modo in cui riesce a creare valore per tutti gli stakeholder, consapevole che alla fine, i successi sportivi siano la naturale conseguenza di tutto ciò.   

Questi gli ingredienti principali con i quali lo scorso 25 ottobre, nella splendida cornice della “Boutique Tempini 1921” di Milano, vero e proprio tempio milanese dell’Interior design, del buon gusto e dello stile, in via Gastone Pisoni, 6, nel pieno quadrilatero della moda, la Honda Olivero S.Bernardo Cuneo, uno dei principali club di pallavolo femminile di massima serie ha presentato al pubblico meneghino, il suo bilancio di sostenibilità. Un evento, fortemente voluto dall’editore, nonché membro del cda della squadra, Enrico Anghilante, patron di More News, il più grande gruppo di editoria web del nord ovest, con più di 20 testate e oltre mezzo milione di lettori al giorno tra Piemonte, Liguria, Val d’Aosta e Lombardia e da Massimo Della Torre, titolare del marchio “Fundus Della Torre”, imprenditore ed innovatore nel settore agroalimentare, già co – fondatore del premio 98000 Green Vision Award, con il supporto organizzativo di Chiara Osnago Gadda, giornalista, specializzata in management, head hunting, risorse umane e formazione, nonché event manager, in particolare di autorevoli premi nazionali, tra cui il “Positive Business Award” e il “98000 Green Vision Award”. Un appuntamento che in ordine temporale, è stato il primo di un tour iniziato a Milano, che porterà la Cuneo Granda Volley a raccontarsi in varie tappe. In Italia, ma non solo: sono infatti previsti anche appuntamenti oltre confine, in Canton Ticino e in Costa Azzurra. Una serata di valori condivisi, glamour, eleganza ed enogastronomia d’eccellenza, che è stata anche il momento ideale per lanciare il nuovo premio, previsto ad inizio autunno 2024, che celebrerà le eccellenze italiane ed internazionali che si contraddistingueranno su valori ben distinti e radicati quali welfare, eccellenza, innovazione, etica e sostenibilità in tutte le sue declinazioni.

“Una kermesse” hanno affermato all’unanimità Anghilante e Della Torre “che sarà celebrativa ma anche educativa, e rappresenterà un momento di scambio ed un riconoscimento per quelle aziende, persone ed organizzazioni che in generale sposano la “cultura del saper fare e fare bene”. E a tal proposito, nelle prossime settimane ci attiveremo per costituire l’autorevole comitato di giuria che valuterà i criteri con i quali le aziende potranno iscriversi al premio e verranno poi valutate”.   

Grande suggestione e visione, hanno così saputo dare risalto, ancora una volta, al grande valore aggiunto che può dare in una squadra sportiva, come in un’azienda, lo spirito di team. Ad illustrare il bilancio di sostenibilità ad una platea di stakeholder provenienti da tutta la Lombardia, dal Piemonte, dalla Liguria, dalla Costa Azzurra e dal Canton Ticino, sono stati il presidente Patrizio Bianco e il consigliere Piero Galeasso, autore delle trentasei pagine della pubblicazione che rendiconta i risultati ambientali, sociali e di governance generati dalla società di via Bassignano, a Cuneo, nello svolgimento delle proprie attività nella stagione 2022/2023. Massimo Bellano, coach della Honda Olivero S.Bernardo, ha analizzato le dinamiche di campo e societarie prima dal punto di vista sportivo, poi da quello manageriale, in una riflessione che ha generato un dibattito molto partecipato, cui è seguito un momento conviviale di networking.   

Il selezionatissimo parterre di invitati, principalmente imprenditori, professionisti, celebrità, è stato infatti deliziato da specialità enogastronomiche del territorio cuneese (molto apprezzati i vini dei “Poderi la Collina” di Piergiorgio ed Anna Marengo a Dogliani”), selezionate dall’imprenditore Bruno Alesso, fondatore e titolare de “La Sirenetta Resort & More Experience” di Savigliano (Cuneo), la meravigliosa struttura ricettiva, ricreativa, sportiva ed enogastronomica insieme, che dal 2020 si configura anche come Glamping, ossia Glamour Camping,  con vista sul Monviso e immerso nel territorio di Cuneo, intriso di cultura, storia e tanti luoghi di interesse. Perché, come ha detto Anghilante nel corso della serata, “tra gli obiettivi di questi eventi, non può mancare anche quello di promuovere la territorialità di una regione meravigliosa e da scoprire, come il Piemonte, patria della nostra Cuneo Granda Volley ”.   

Vedi il reportage della serata su Linkedin cliccando qui

rg

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium