/ Attualità

Attualità | 25 febbraio 2024, 12:48

Pioggia e neve in arrivo, su tutta la Liguria scatta l'allerta gialla

Sulle province di Genova e Savona partirà a mezzanotte e durerà fino alle ore 15; attese nevicate sopra i mille metri fino alle ore 19

Pioggia e neve in arrivo, su tutta la Liguria scatta l'allerta gialla

Attesa nella notte tra oggi, domenica 25, e domani, lunedì 26 febbraio, una nuova fase perturbata, che porterà fino a mercoledì pioggia e neve in diverse zone della Liguria.

Pioggia: si comincia a mezzanotte con una allerta gialla per piogge con rovesci persistenti, su A, B, D (in quest'area solo bacini medi e grandi); gialla dalle 6 su C, E (in quest'area solo bacini medi e grandi). 
Gli orari di uscita dalla gialla verranno ridefiniti domani, attualmente sono 15 su tutte le aree tranne C, dove si chiude alle 18.

Neve: gialla dalle 7 su comuni interni di A, dalle 10 su D; chiusura fissata alle 19, da rivalutare domani mattina
 
Ecco la scansione oraria dell'allerta zona per zona:
 
Zona A – tutti i bacini allerta gialla per piogge da 00:00 alle 15:00 di domani, lunedì 26 febbraio; scatta poi allerta gialla per neve nei comuni interni  (sopra i 1000 mt) dalle 07:00 alle 19:00
Zona B – tutti i bacini allerta gialla per piogge da 00:00 alle 15:00 di domani, lunedì 26 febbraio
Zona C – tutti i bacini allerta gialla per piogge dalle 06:00 alle 18:00 , lunedì 26 febbraio
Zona D – tutti i bacini allerta gialla per piogge da 00:00 alle 15:00 di domani, lunedì 26 febbraio; scatta poi allerta gialla per neve (sopra i 500 mt) dalle 07:00 alle 19:00 
Zona E – bacini medi e grandi allerta gialla per piogge dalle 06:00 alle 15:00 di domani, lunedì 26 febbraio
 
Ulteriori valutazioni nella mattinata di domani con le nuove uscite modellistiche 

Si attende un graduale peggioramento con una lunga fase di pioggia anche forte da domani a mercoledì, venti di burrasca e neve su alpi liguri (comuni interni di A) e zone DE, anche a quote basse.
 
Ecco l’avviso metereologico emesso in mattinata :

DOMENICA 25  FEBBRAIO: Nuovo peggioramento in serata per l'ingresso di un'intensa perturbazione con piogge e rovesci su ABD d’ intensità al più moderata. Dal pomeriggio rinforzo dei venti da sud-ovest con raffiche fino a forti sui capi esposti di A.

LUNEDI’ 26 FEBBRAIO: Dalla notte piogge e rovesci in estensione da Ponente verso Levante. Intensità forti su ABC, moderate su DE, quantitativi elevati su ABCE, significativi su D. Rovesci a tratti persistenti con locali cumulate molto elevate a fine evento. Bassa probabilità di temporali forti su ABC, possibili colpi di vento e trombe d'aria marine. Venti forti con raffiche di burrasca 70-80 km/h. Mare loc. agitato su C da sud-sud/est. Nevicate fino a moderate (20-30cm) oltre 1000m su A, su D olre 500-600m con cumulate 5-8cm su zone sensibili, deboli su E a quote superiori ai 900-1000m. 

MARTEDI’ 27 FEBBRAIO: Fino al mattino piogge e rovesci diffusi con intensità forti su C, dove si segnala anche una bassa probabiltà di temporali forti, moderate su BE. Cumulate significative su CE. Venti forti di tramontana su CDE, 50- 60 km/h con raffiche fino a burrasca su AB 70-80 km/h. Valori >100 km/h sui crinali. Residue spolverate nevose su D nella notte e fino alle prime ore del giorno oltre i 500- 700 m 
La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

LE DISPOSIZIONI DEL CENTRO OPERATIVO COMUNALE

Il COC (Centro Operativo Comunale) si è riunito alle 15.30 di oggi e, sulla base della dichiarazione di stato di allerta gialla sul territorio del Comune di Genova diramata dalla Regione Liguria, ha messo in atto le azioni previste dal Piano di Protezione Civile Comunale per la gestione del rischio meteo-idrogeologico.

Sono previste piogge diffuse, intense e con possibilità di accumuli elevati soprattutto nella notte e nelle prime ore del mattino. Le piogge saranno intensificate anche dalla commistione dei venti di burrasca e di scirocco.

Per le possibili raffiche di vento intenso, soprattutto nella prima parte della mattinata di domani, si raccomanda la massima attenzione ai mercati all’aperto, suggerendo la chiusura di ombrelloni e la messa in sicurezza dei banchi.

Durante il periodo di allerta meteo-idrologica gialla, dalla mezzanotte di oggi alle 14,59 di domani, lunedì 26 febbraio, i cittadini sono tenuti ad adottare i comportamenti di autoprotezione in tutta la città.

In particolare: all’emanazione dello stato di allerta è necessario proteggere con paratie o sacchi di sabbia i locali che si trovano al piano strada e chiudere le porte di cantine, garage, seminterrati; spostare auto e/o moto in una zona alta non soggetta ad allagamenti; tenere in casa una cassetta di pronto soccorso, una radio a pile, una torcia elettrica.

All'entrata in vigore dell'allerta tenersi aggiornati sull’evolversi della situazione e prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle autorità, da radio, tv e tutte le altre fonti di informazione ufficiali; stazionare in un luogo sicuro evitando le zone della città più soggette ad allagamenti, come sottopassi, strade accanto agli argini di torrenti, ponti, passerelle, e in generale tutte le zone più basse della città. Non accedere o soggiornare in cantine, garage, locali seminterrati o al piano strada, sino alla fine dell’evento e salire ai piani superiori, evitando SEMPRE l’uso dell’ascensore.

Per tutta la durata dell’allerta gialla saranno monitorati i principali corsi d’acqua del territorio comunale da parte dei volontari di protezione civile e della Polizia Locale.

Restano chiusi tutti i cantieri e gli scavi negli alvei dei torrenti ed è vietato il transito pedonale sulla passerella di passo Carlineo sul torrente Chiaravagna.

Le informazioni e gli aggiornamenti ufficiali sono divulgati attraverso:

-pannelli a messaggistica variabile disposti lungo la viabilità principale e paline alle fermate Amt

-sito https://allertaliguria.regione.liguria.it

-sito www.comune.genova.it/servizi/protezionecivile

 

 

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium