/ Economia

Economia | 20 maggio 2024, 10:07

"Aria di San Daniele" - Il Prosciutto Friulano incontra Genova

Il Prosciutto di San Daniele rappresenta un vero e proprio emblema del patrimonio gastronomico italiano, noto per il suo sapore equilibrato che si posiziona perfettamente tra la delicatezza e l'intensità.

"Aria di San Daniele" - Il Prosciutto Friulano incontra Genova

Il Prosciutto di San Daniele rappresenta un vero e proprio emblema del patrimonio gastronomico italiano, noto per il suo sapore equilibrato che si posiziona perfettamente tra la delicatezza e l'intensità. Questa eccellenza friulana, capace di raccontare storie di sapori e tradizioni antiche, torna a essere protagonista nel panorama enogastronomico nazionale con l'evento "Aria di San Daniele".

Organizzato dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele, questo tour itinerante fa tappa nelle principali città italiane, promuovendo non solo la degustazione di questo prodotto DOP, ma anche la sua versatilità in cucina. Tra le città in cui si appresta a sbarcare c’è anche Genova, che dal 26 al 30 maggio ospiterà una serie di eventi dedicati. L'occasione sarà imperdibile per gli amanti del buon cibo e per chi desidera scoprire nuovi modi di gustare uno dei prosciutti più apprezzati a livello mondiale.

Il tour gastronomico "Aria di San Daniele"

"Aria di San Daniele" è un viaggio itinerante che celebra la cultura e il gusto del Prosciutto di San Daniele DOP, portando questa eccellenza del Made in Italy attraverso le città più significative della penisola.

L'edizione 2024 del tour, dopo aver riscosso un grande successo nelle sue prime sei edizioni, riprende il suo percorso partendo da Milano il 6 maggio. Il tour toccherà importanti città come Torino e, successivamente, Genova, per poi proseguire verso il pittoresco Lago di Garda e, dopo l'estate, raggiungere Roma, Napoli e Bari.

Ogni tappa del tour è caratterizzata da un calendario ricco di appuntamenti culinari, organizzati in locali accuratamente selezionati tra ristoranti, enoteche e osterie. Questi incontri sono progettati per promuovere il Prosciutto di San Daniele tra i consumatori e i professionisti del settore Ho.Re.Ca. Una delle novità più intriganti dell'edizione 2024 è l'interazione unica tra il prodotto e i locali ospitanti. Durante il tour, i partecipanti avranno l'opportunità di assistere a degustazioni gratuite, partecipare a cene a tema, e scoprire abbinamenti creativi tra il prosciutto e selezioni di vini e drink, pensati per esaltare le qualità organolettiche del San Daniele.

Il tour, che ha avuto inizio nel 2017, ha già organizzato oltre 250 serate, coinvolgendo più di 40.000 consumatori, dimostrando la capacità del Consorzio di San Daniele di valorizzare e diffondere la cultura di questo prodotto d'eccezione attraverso uno dei canali più dinamici del nostro paese, quello della ristorazione.

La tappa di Genova: un viaggio culinario tra tradizione e innovazione

La città di Genova accoglie il tour "Aria di San Daniele" con un programma speciale distribuito in quattro serate, ciascuna in una location diversa e caratteristica, trasformando ogni evento in un'esperienza unica e indimenticabile. Dal 26 al 30 maggio, i genovesi e i visitatori avranno l'opportunità di immergersi nella cultura enogastronomica italiana attraverso il Prosciutto di San Daniele.

La prima serata si svolgerà il 26 maggio presso il Bisù, un locale situato lungo il suggestivo Corso Italia. Conosciuto per la sua splendida terrazza con vista mare, Bisù offre l'ambientazione perfetta per un aperitivo al tramonto o una cena sotto le stelle. La serata inizierà alle 18:00, permettendo ai partecipanti di gustare il prosciutto in un contesto davvero magico.

Il 27 maggio, l'evento si sposterà a Les Rouges Cucina & Cocktails, un locale che dal 2013 ha riunito tre fratelli con un passato ricco di esperienze significative in Italia e all'estero. Situato in Piazza Campetto, Les Rouges è noto per la sua cucina di qualità e i suoi cocktail innovativi, che reinterpretano i prodotti locali in chiave moderna. La serata avrà luogo alle 18:00, in un ambiente che promette una combinazione perfetta di storia, gusto e convivialità.

Il 29 maggio, il tour farà tappa al Bocù, un elegante bistrot nel cuore di Genova, noto per la sua selezione di vini pregiati e piatti raffinati. Situato in Piazza delle Erbe, Bocù offre un'atmosfera chic per una serata di degustazioni che inizia alle 17:00, dove i vini e i piatti saranno abbinati per raccontare storie di territori vicini e lontani attraverso il palato.

L'ultima serata, il 30 maggio, si terrà al MOG Mercato Orientale, un luogo vibrante e dinamico nel cuore di Genova. A partire dalle 19:00, il MOG diventerà il palcoscenico di "Saperi e Bicchieri", un evento che vedrà un tagliatore professionista di prosciutto e la sommelier Giuditta Ciurleo guidare i partecipanti in una scoperta degli abbinamenti ideali tra il Prosciutto di San Daniele e tre diversi calici di vino, con una serie di degustazioni che promettono di arricchire la conoscenza e il gusto.

Questo viaggio attraverso i sapori e le tradizioni di San Daniele a Genova offre una possibilità imperdibile di scoprire e apprezzare il prosciutto in modi nuovi e sorprendenti, avvicinando il pubblico alla ricchezza della tradizione gastronomica italiana.

Celebrare la tradizione del Prosciutto di San Daniele

L'evento "Aria di San Daniele" rappresenta non solo un'occasione per degustare uno dei salumi più raffinati e apprezzati dell'intero panorama culinario italiano, ma anche un modo per avvicinare i consumatori alla cultura e alla storia dietro alla produzione del Prosciutto di San Daniele DOP. Attraverso questa serie di incontri, il Consorzio di San Daniele non solo promuove il suo prodotto, ma rafforza anche il legame tra tradizione e innovazione nella cucina italiana.

Ogni tappa del tour è pensata per essere un'esperienza immersiva, che permette di scoprire come il prosciutto possa essere interpretato in modi sempre nuovi e creativi, mantenendo sempre un occhio di riguardo verso l'eccellenza e l'alta qualità. La scelta di locali unici e di atmosfere particolari, dove ogni serata diventa un vero e proprio evento culturale e sociale, dimostra un approccio che va oltre la degustazione, mirando a creare una connessione emotiva e sensoriale con il pubblico.

Invitiamo tutti gli appassionati di buon cibo e cultura enogastronomica a partecipare a queste serate speciali, per immergersi nelle storie, nei sapori e nelle tradizioni del Prosciutto di San Daniele. Questi eventi non sono solo un'occasione per apprezzare un prodotto d'eccellenza, ma anche per riscoprire e custodire i valori della tradizione gastronomica italiana, rendendoli protagonisti nelle nostre cucine e nelle nostre vite. Non perdete l'opportunità di essere parte di questa straordinaria celebrazione della cucina italiana.

Richy Garino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium