/ Cultura

Cultura | 11 giugno 2024, 19:05

Innovazione per il Turismo e la Cultura: l’Università di Genova apre la coprogettazione

Nell’ambito del nascente Tourism & Heritage Innovation Hub nel network europeo Ulysseus, docenti, istituzioni, associazioni e aziende hanno condiviso riflessioni su opportunità e sfide sul territorio

Innovazione per il Turismo e la Cultura: l’Università di Genova apre la coprogettazione

Questa mattina, presso l’Università di Genova si è svolto un evento di coprogettazione sul tema dell’Innovazione per il Turismo e la Cultura che ha visto protagonisti docenti e ricercatori dell’università, insieme ai rappresentanti di istituzioni associazione e aziende sul territorio per condividere riflessioni e spunti sul tema, in ottica di sviluppo di competenze, network e tematiche di interesse nell’ambito del nascente “Tourism & Culture” Innovation Hub dell’Università di Genova nel network universitario europeo Ulysseus, che nasce per creare un ecosistema culturale territoriale per Genova e la Liguria di respiro internazionale, con l’obiettivo di consolidare sinergie con focus sull’innovazione di metodologie e strumenti.

Dopo una breve introduzione su obiettivi e ambiti del nuovo hub che l’Università di Genova sta sviluppando all’interno del network Ulysseus, con Paola Dameri, Prorettrice all'internazionalizzazione UniGe e responsabile scientifico dell’hub, e Cristina Chiaiso, Project Manager dell’hub, i partecipanti si sono raccolti in tre tavoli di lavoro focalizzando sui temi di Ricerca, Territorio e Formazione.

I risultati della giornata saranno raccolti e analizzati in previsione della presentazione dell’Innovation Hub in programma a settembre.

L’apertura di questo nuovo innovation hub a Genova è una importante opportunità per il territorio e l’occasione di sviluppare un network virtuoso tra tutti gli attori coinvolti: università, istituzioni, organizzazioni, associazioni, aziende – afferma Paola Dameri, Prorettrice all'internazionalizzazione e Chief Scientific Officer dell’Innovation Hub “Tourism & Culture” Unige/Ulysseus - Abbiamo deciso di partire con un evento di coprogettazione per mettere in valore le competenze che abbiamo all’interno dell’Università e sul territorio, per delineare uno scenario di riferimento e definire processi trasformativi e azioni utili al raggiungimento degli obiettivi che sono emersi. Queste riflessioni condivise sono alla base della prossima programmazione dell’hub, che presenteremo ufficialmente a settembre”. 

I temi dell’hub, ovvero Turismo e Patrimonio culturale, si caratterizzano per un carattere spiccatamente interdisciplinare, che coinvolge discipline umanistiche come la storia dell’arte, tecniche come l’informatica, socioeconomiche come il management delle imprese e delle attività culturali, ambiti in cui l’Università di Genova è già molto attiva, con progetti di ricerca, corsi di laurea, master, corsi di perfezionamento e attività divulgative.

Il nuovo Innovation Hub su Turismo e Cultura ha già iniziato a definire e proporre negli ultimi mesi alcune iniziative a corollario della sua attività principale di promotore di innovazione e sviluppo a livello locale, nazionale e internazionale.

 

Tra queste, la prossima settimana saranno ospiti a Genova gli studenti Ulysseus partecipanti al corso intensivo “Digital Innovation Strategies for Cultural Heritage” provenienti dalle Università europee di Siviglia (Universitad de Sivilla), Nizza(Université Côte d’Azur), Košice - Slovacchia (Technical University of Košice), Montenegro (University of Montenegro) del circuito Ulysseus, che insieme a studenti dell’Università di Genova svilupperanno il tema delle strategie di innovazione digitale applicate al patrimonio culturale (Qui maggiori dettagli)

Sempre nell’ambito della cultura, l’hub collabora al workshop internazionale che si svolgerà a Genova il 12 e 13 settembre sul tema della comunicazione museale “Everything in a Museum communicates - i musei in tempo di crisi”, organizzato dal comitato internazionale ICOM MPR (Marketing and Public Relations) di ICOM - International Council of Museums, organizzazione internazionale di riferimento dei musei e dei professionisti museali associata all’UNESCO, insieme a importanti partner sul territorio nazionale e locale (Qui maggiori dettagli).

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium