/ Eventi

Eventi | 13 giugno 2024, 17:08

16 giugno 1944, oggi l’anniversario della deportazione dei lavoratori genovesi (Video)

ILSREC ha organizzato un convegno per riflettere su una pagina dolorosa della storia genovese

16 giugno 1944, oggi l’anniversario della deportazione dei lavoratori genovesi (Video)

Genova ha commemorato l'80° anniversario della deportazione di circa 1.500 lavoratori dalle sue fabbriche, avvenuta il 16 giugno 1944

 

L'evento di ricordo, organizzato dall'ILSREC (Istituto ligure per la Storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea), ha avuto luogo presso la Sala Consiliare della Città Metropolitana di Genova, a Palazzo Doria-Spinola.

“Ricordare la deportazione del 16 giugno ‘44- commenta Giacomo Ronzitti, presidente dell’ILSREC- è oggi l’occasione per riflettere su una pagina dolorosa della recente storia genovese, nella quale si saldarono obiettivi repressivi messi in atto dalle gerarchie nazifasciste e il prelievo forzoso di manodopera a sostegno dell’economia del Reich Hitleriano, reso ancor più bisognoso dopo la disfatta di Stalingrado e lo sbarco alleato in Normandia. Il Convegno ha analizzato altresì la complessità di quella fase drammatica del Secondo conflitto mondiale che fu guerra totale in tutto il continente europeo e anche guerra civile, patriottica e di classe in Italia, per usare la efficace sintesi di Claudio Pavone e il ruolo della classe operaia genovese nel più ampio contesto della Resistenza italiana”.

Uno degli interventi principali è stato la presentazione dello studio “16 giugno 1944. Razzia, repressione, esigenze dell’economia di guerra tedesca” di Irene Guerrini e Marco Pluviano. Un contributo che ha approfondito le dinamiche e le motivazioni dietro la razzia, offrendo un'importante riflessione su una delle pagine più dolorose della storia genovese.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium