/ Innovazione

Innovazione | 11 aprile 2018, 10:35

Blips, il microscopio da smartphone creato a Genova

Sono spesse un millimetro, sono leggerissime, si possono tenere nel portafoglio, applicare a tablet e cellulare e sono rivoluzionarie. Sono le lenti portatili più sottili al mondo e sono un’invenzione con radici genovesi

Blips, il microscopio da smartphone creato a Genova

Sono spesse un millimetro, sono leggerissime, si possono tenere nel portafoglio, applicare a tablet e cellulare e sono rivoluzionarie. Ma anche a basso costo. Sono le lenti portatili più sottili al mondo e sono un’invenzione tutta italiana. Si tratta di Blips, il set di microlenti realizzato da SmartMicroOptics, spin off di Andrea Antonini e Tommaso Fellin del gruppo di Neuroscienze dell'Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova.

È come avere in tasca, sempre a portata di mano, un microscopio, a cui si aggiunge la possibilità di fotografare dettagli, micro e macro, tramite la camera di smartphone e tablet; sono quattro tipi di lenti diverse, che permettono di vedere anche le cellule, e nel kit è presente anche la luce esterna da cellulare, e i vetrini.

Per questo a capirne le potenzialità è stato prima di tutto il popolo del web, che durante i primi 45 giorni di lancio di Blips col crowdfunding ha acquistato 5 mila pezzi, ma  anche il settore sanitario. In campo medico, infatti, è stata prima di tutto una società specializzata nella teleconsulenza dermatologica, la MySkin, a decidere di fornire un kit di lenti ai propri pazienti.

“Dopo aver scattato una foto dettagliata – spiega Alfonso Lucifredi, Businness Developer Manager della spin off - è possibile inviarla tramite il loro sito per ottenere un consulto rapido, ad esempio per quanto riguarda nei o malattie dermatologiche”. E in futuro sarà possibile anche effettuare le analisi del sangue, grazie al nuovo prodotto che stanno sviluppando, ancora più potente delle lenti Ultra, perché “il nostro desiderio è quello di cooperare sempre di più in ambito medico, in particolare per quanto riguarda la medicina di campo nei Paesi in via di sviluppo, dove non è sempre possibile procurarsi un microscopio”.

Ma l’aspetto rivoluzionario è dato sia dalle potenzialità di queste lenti, sia dal loro basso costo. Infatti sul mercato sono presenti diverse tipologie di kit, da quello ultra professionale a quello più low cost (il costo è a partire dai 13,90 euro), alla portata davvero di tutte le tasche – metaforicamente e e letteralmente - adatte sia a chi voglia aggiungere un utile accessorio al proprio telefono, sia agli studenti di ogni ordine e grado scolastico. Per questo motivo, infatti, “abbiamo firmato un altro importante accordo con CampuStore, il leader nel campo delle forniture di materiali didattici per scuole e gli istituti educativi in Italia – continua Alfonso - Con loro contiamo di vendere le nostre lenti singolarmente o anche associate a tablet low cost, per rendere i laboratori di microscopia economici e accessibili a tutte le scuole. Anche in Cina ci occuperemo di didattica, grazie a un contratto di distribuzione per le scuole nel nord del paese tramite un importante rivenditore locale”.

E non a caso a comprendere l’importanza di Blips sono stati anche network internazionali, come Daily Planet e Discovery Channel Canada, che hanno girato un servizio sulla SmartMicroOptics, che andrà in onda anche in Giappone, in un programma condotto dal famoso Takeshi Kitano, e a Striscia la Notizia a fine aprile in un servizio di Cristina Gabetti.

Infine, per gli amanti della fotografia e della natura, che vorranno fare scatti dettagliatissimi di piante e fiori presenti a Euroflora, sarà semplicissimo, in quanto “saremo presenti con una presentazione dei nostri prodotti presso lo stand eventi, il 25 aprile alle ore 16 – conclude Alfondo - Le lenti Blips e il Macro Kit in particolare, ideale per le fotografie macro dei fiori, saranno disponibili alla vendita presso gli store all'interno della manifestazione. Altrimenti sono si possono ordinare su Amazon e direttamente dal nostro sito internet. Infine abbiamo in fase di progettazione ancora nuovi prodotti, che lanceremo nel corso dell'anno”.

Medea Garrone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium