/ Cronaca

Cronaca | 06 novembre 2018, 10:36

Due arresti per rapina, negoziante ferito

Due uomini hanno rubato un sacchetto di cipolle, e il negoziante è uscito dall'esercizio commerciale per chiedere la restituzione della merce: per tutta risposta è stato colpito con un testata in pieno volto

Due arresti per rapina, negoziante ferito

Genova - Nella sera di lunedì 5 novembre la polizia ha arrestato un cittadino marocchino di 43 anni ed una genovese di 30 anni per il reato di rapina in concorso.

Poco prima della mezzanotte, durante l’attività di pattugliamento, due volanti della questura sono state fermate in Via Buozzi da alcuni cittadini che hanno indicato una coppia di individui che avevano appena rapinato un minimarket e si stavano allontanando.

Gli agenti hanno poi individuato la vittima della rapina, sanguinante, mentre veniva soccorso da un passante. L'uomo era stato appena colpito con una testata come risposta a riavere indietro la sua merce. I due fuggiaschi sono stati bloccati sulle scale della metropolitana e sono stati arrestati.

I poliziotti a quel punto hanno ricostruito la vicenda, accertando che  coppia di malviventi aveva rubato un sacchetto di cipolle del valore di 3 euro, e dopo aver colpito con una testata il commerciante, avevano minacciato i presenti con un coccio di bottiglia per poi tentare la fuga.

Gli arrestati, entrambi pregiudicati, sono stati associati alle carceri di Marassi e Pontedecimo a disposizione dell’autorità giudiziaria

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium