/ Cronaca

Cronaca | 19 ottobre 2018, 16:55

Evade dai domiciliari e scippa un'insegnate davanti agli alunni: arrestato

L'uomo si sarebbe dovuto trovare ristretto nella propria abitazione, e invece nella notte di ieri ha rubato due auto, una delle quali usata per raggiungere la scuola e rapinare la maestra

Evade dai domiciliari e scippa un'insegnate davanti agli alunni: arrestato

Una maestra elementare è stata aggredita e rapinata davanti ai suoi alunni ieri a Sestri Ponente: un uomo ha repentinamente afferrato la borsa dell'insegnante che stava entrando a scuola dando un forte strappo che ha buttato la vittima a terra.

La donna, che non ha mollato subito la borsa, è stata trascinata per diversi metri di fronte agli sguardi attoniti di bambini e genitori.

L'aggressore, un genovese di 29 anni, è stato arrestato poche ore dopo dagli agenti delle volanti, che hanno anche accertato la sua evasione dagli arresti domiciliari, compiuta prima per rubare due auto, e dopo per condurre l'aggressione. Gli agenti gli hanno trovato in casa anche una paletta e un cappello della polizia municipale. L'uomo è stato portato nel carcere di Marassi con l'accusa di rapina aggravata dall'aver commesso il reato davanti a minori, ricettazione e riciclaggio.

RG

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium