/ Eventi

Eventi | 11 novembre 2018, 17:53

"Portiamo in piazza tesserini e orgoglio": la risposta dei giornalisti alle parole di Di Maio

La Federazione Nazionale Stampa Italiana, in risposta alle parole del Ministro Di Maio, che definisce i giornalisti "infimi sciacalli", risponde con un flash mob. A Genova si terrà davanti alla Prefettura il 13 novembre

"Portiamo in piazza tesserini e orgoglio": la risposta dei giornalisti alle parole di Di Maio

La Federazione nazionale della Stampa italiana (Fnsi) promuove il flash mob #GiùLeManiDallInformazione, aperto non soltanto ai giornalisti, ma anche a cittadini e associazioni che considerano l'informazione un bene essenziale per la democrazia. All'iniziativa ha già aderito il Consiglio nazionale dell'Ordine dei giornalisti.

"Le parole di Di Maio e Di Battista sono ben lontane dall'articolo 21 della Costituzione-afferma Alessandra Costante, vicesegretaria di Fnsi -Diciamoglielo tutti insieme, portiamo in piazza i nostri tesserini e l'orgoglio di fare una professione seria e importante, che i cialtroni temono". 

L'appuntamento è per martedì 13 novembre davanti alla Prefettura dalle 17.30 alle 18.30.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium