/ Attualità

Attualità | 25 gennaio 2019, 11:25

Online la nuova puntata della web serie "Testimoni di Genova"

In scena un epico scontro tra i Testimoni di Genova e Vava77

Online la nuova puntata della web serie "Testimoni di Genova"

 

Continuano le avventure dei Testimoni Di Genova, i protagonisti della sorprendente web serie firmata da Ila Scattina ed Emilio Pastorino per la Uncle Singer Production, che nel nuovo e quinto episodio affronteranno i mistici strali tutti orobici di Vava77.

 

La web star bergamasca (al secolo Daniele Vavassori), che da anni regala sorrisi attraverso la rete grazie alle sue geniali parodie in dialetto e che recentemente è approdato anche su Radio Deejay e su il Corriere.it in qualità di ideatore/interprete di Che mal de có (remake orobico di We Are The World realizzato in collaborazione con oltre 40 vip bergamaschi, dal Bepi a Omar Fantini, da Bruno Santori a Roby Facchinetti, passando per Cristiano Doni e Oney Tapia) sarà, infatti, protagonista della quinta puntata dell’ironica web-serie, diventata in poco tempo una delle più interessanti novità del web.

I paladini della colazione con la focaccia e del pesto come si deve, infatti, questa volta saranno alle prese con l’esorcismo a base di basilico di un foresto posseduto da un’irriverente e ostinata entità bergamasca. Sempre nel nuovo episodio, i Testimoni di Genova proveranno ad aiutare l’opera di predicazione del redivivo e sempre milanessimo Rafael (Rafael Didoni, protagonista del Ca.Bar.Et Boh.Visa. allo Spirit de Milan con Folco Orselli, #IlMilaneseImbruttito Germano LanzoniWalter Leonardi e Flavio Pirini), convertitosi a #LaParolaDiGenova ma sempre un po’ confuso nei confronti dell’universo ligure, e sperimenteranno il fascino del rapporto diretto con il pubblico grazie a #Belinsnatch (la versione genovese del film interattivo Black Mirror: Bandersnatch di Netflix).

 

I Testimoni di Genova è una web serie nata nel 2018 da un semplice gioco di parole e dalla fantasia dei videomaker liguri Ila Scattina ed Emilio Pastorino. Il divertente format, apparso sul web la scorsa estate e divenuto rapidamente un fenomeno virale, racconta le surreali gesta di un agguerrito gruppo di citofonatori seriali pronti a tutto per diffondere la #ParolaDiGenova e i fondamenti della civiltà ligure.

 

Uncle Singer Production è una casa di produzione basata a Bergamo che si occupa di videoclip, documentari, spot pubblicitari, video aziendali e servizi fotografici, nata nel 2010 da un’idea di Ila Scattina. Tra i videoclip girati: Neckbone Stew di Big Daddy Wilson, Does Not Bear Repeating dei The Weepies, Aquilone di Ron.

 

Per recuperare le puntate perse de I Testimoni di Genova e scoprire cosa li attenderà nei prossimi episodi, è sufficiente seguire i loro canali social:

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium