/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 16 febbraio 2019, 13:14

Locali del Comune in zona Pré a titolo gratuito per micro imprese, musica e ballo al primo Open Day

L'assessore Bordilli: "Un'azione concreta per favorire l'insediamento di attività di vicinato e artigianali nel centro storico". Ed è folla per vedere i locali messi a disposizione dall'amministrazione

Locali del Comune in zona Pré a titolo gratuito per micro imprese, musica e ballo al primo Open Day

È attivo, fino al prossimo 1 aprile, il bando pubblico che permetterà di assegnare ad attività commerciali e artigianali, a canone gratuito, locali di civica proprietà nel centro storico, nella zona di Pré, Truogoli Santa Brigida e Largo Zecca.

Questa mattina, alla presenza dell'assessore al commercio Paola Bordilli, si è svolto il primo open day per partecipare alla visita dei locali messi in bando. 

Hanno partecipato — oltre all'assessore Bordilli, - Andrea Grasso, assessore del Municipio I Centro Est, Paolo Odone, presidente Ascom Confcommercio Genova, Camera di Commercio Genova, Paolo Barbieri, vice direttore Confesercenti, Vincenzo Tiné, Soprintendente Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Genova e le province di Imperia, La Spezia e Savona. 

La "Pro loco Centro Storico "e il gruppo artistico "I Malandrini" hanno offerto la loro collaborazione mentre le vie sono state animate dalla musica del chitarrista Andrea Incandela accompagnato dal violinista Marco Chiappini e dalle danze della scuola di tango Caribe tango club di Genova. 

Le operazioni di pulizia dei locali sono state eseguite dalla ditta Zena Service che ha risposto al bando di sponsorizzazione del Comune di Genova."Il bando — ha detto l'assessore Bordilli — è un'azione concreta per favorire l'insediamento di attività di vicinato e artigianali nel Centro storico e continuare nella nostra politica di contrasto al fenomeno della desertificazione commerciale". 

La call è aperta fino al 1° aprile 2019, e assegnerà i locali del Comune situati in via Pré e zone limitrofe, da destinare allo sviluppo di progetti economici e imprenditoriali di micro e piccole imprese. La concessione avrà inizialmente un canone gratuito, che durerà dai 12 ai 18 mesi.

I destinatari del bando, disponibile sul sito internet del Comune, sono imprese già costituite o da costituirsi che si impegnano entro sessanta giorni ad avviare l'attività imprenditoriale.

I locali messi a bando sono di due tipologie: una prima tabella comprende locali destinati prioritariamente a sede principale di nuova impresa, o ulteriore sede operativa di impresa esistente, mentre una seconda tabella riguarda locali pertinenziali concedibili a titolo gratuito anche da attività già presenti sul territorio.

Ai fini dell'aggiudicazione sarà tenuto conto di criteri tra i quali la valorizzazione delle specificità del territorio, la promozione dei prodotti locali, l'abbellimento e la manutenzione dei locali, così come indicato nel progetto di impresa.

La documentazione può essere consegnata a mano, o spedita tramite raccomandata A/R, all'Archivio generale del Comune di Genova; la domanda può essere inviata anche attraverso posta elettronica certificata alla casella Pec comunegenova@postamailcertificata.it.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium