/ Cronaca

Cronaca | 21 agosto 2019, 16:26

Fugge con una moto rubata all'alt della polizia locale: arrestato

L'alt delle forze dell'ordine in via Albareto, dà lì la fuga fino in via Catalani, dove il motociclista è stato raggiunto dagli agenti

Fugge con una moto rubata all'alt della polizia locale: arrestato

Genova - E' successo in via Albareto, questa mattina poco dopo le nove, quando una pattuglia del sesto distretto di Polizia Locale, impegnata in una servizio di controllo viabilità ha intimato l'alt ad una moto, il cui conducente però ha scartato il posto di controllo e si è dato alla fuga, procedendo contromano lungo via Ciro Menotti.

Gli agenti si sono messi all'inseguimento e hanno trasmesso via radio i dati del motociclo in fuga, che è stato intercettato poco dopo da un'altra pattuglia del distretto in via Catalani. Il conducente, messo alle strette, ha tentato di abbandonare il motociclo, per darsi alla fuga a piedi, ma è stato bloccato dagli agenti. 

Il motivo della fuga si è chiarito subito dopo, quando il conducente, un quarantacinquenne italiano, ha ammesso di aver rubato il motociclo e di aver sostituito la targa autentica con quella di un altro motociclo. L'uomo è stato deferito alla Autorità Giudiziaria per ricettazione, riciclaggio, uso di targa manomessa e fuga dal posto di controllo, e gli sono state contestate  le contravvenzioni per guida senza patente e guida contromano, per un totale di 6500 euro.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium