/ Cronaca

Cronaca | 12 ottobre 2019, 17:45

Sampierdarena: cinquantenne in arresto per molestie a minore

L'uomo, dopo aver avvicinato la vittima sedicenne con una scusa, ha tentato di immobilizzarla per approfittare di lei: la giovane è riuscita a divincolarsi e allontanarsi salendo su un autobus

Sampierdarena: cinquantenne in arresto per molestie a minore

Genova - Sono stati i carabinieri ad arrestare l'uomo di 55 anni ritenuto responsabile dell molestia patita da una studentessa di 16 anni dietro nei pressi di una fermata del bus di Sampierdarena.

La giovane lo scorso 25 settembre ha raccontato i fatti a militari e ai genitori subito dopo l'aggressione, dando il via alle indagini che hanno portato all'arresto di oggi.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri il molestatore ha prima avvicinato la giovane con la scusa di chiedere indicazioni e qualche spicciolo, ma poco dopo si è allontanato di qualche metro dalla ragazza facendole gesti osceni e proferendo sconcezze. Ad un certo punto l'uomo si è repentinamente avvicinato alla ragazza e ha cercato di immobilizzarla: fortunatamente la vittima è riuscita a liberarsi dalla presa del suo aggressore ad allontanarsi, salendo su un bus sopraggiunto nel frattempo.

I carabinieri hanno esaminati i filmati delle telecamere di sorveglianza installate nella zona e sono risaliti all'autore dell'esecrabile gesto.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium