/ Politica

Politica | 19 novembre 2019, 08:49

Morte operaio a Pra': unanime il cordoglio dal mondo della politica

Regione e gruppo Pd in consiglio regionale e comunale si uniscono al dolore dei parenti della vittima e chiedono maggior sicurezza sul lavoro

Morte operaio a Pra': unanime il cordoglio dal mondo della politica

Dopo l'incidente di ieri pomeriggio a Pra', che ha portato alla morte del giovane operaio di 26 anni Edoardo Pizzirani, il cordoglio dal mondo politico è unanime.

Giovanni Toti e la Giunta esprimono il cordoglio della Regione Liguria per la morte del giovane operaio avvenuta oggi a Genova Prà. "Siamo vicini al dolore della famiglia e dei colleghi della vittima. È urgente e indispensabile che il tema della sicurezza sul lavoro diventi prioritario nell’agenda di governo”, afferma il presidente Toti.

Mentre il gruppo consigliare in Regione e Comune del Pd: "È assurdo e ingiusto che tragedie come queste continuino ad accadere. Purtroppo si tratta di un bollettino quotidiano nel nostro Paese. E ogni volta si riapre il dibattito politico sulla sicurezza sul posto di lavoro. Ma non basta più indignarsi per qualche ora e poi continuare a fare finta di nulla. La politica deve intervenire a tutti i livelli. Serve applicare correttamente le leggi, potenziare i controlli e la formazione mirata alla sicurezza. In Regione abbiamo avviato nei mesi scorsi una discussione audendo tecnici ed esperti del settore su questi temi, lavoreremo perché da questa discussione emergano fatti e impegni concreti. La sicurezza viene prima di tutto e non ha colore politico".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium