/ Attualità

Attualità | 11 dicembre 2019, 18:31

Genova città verdiana, nel weekend c’è il festival “SempreVerdi” per grandi e piccini

Rassegna nata l’anno scorso per ampliare il pubblico della musica classica, mostrare il lato pop dell’opera lirica e diffondere la musica di Giuseppe Verdi

Genova città verdiana, nel weekend c’è il festival “SempreVerdi” per grandi e piccini

A Genova prosegue il festival “SempreVerdi”, rassegna nata l’anno scorso per ampliare il pubblico della musica classica, mostrare il lato pop dell’opera lirica, diffondere la musica di Giuseppe Verdi e promuovere nonché celebrare Genova città verdiana, vista la permanenza del grande compositore nel capoluogo ligure per ben 40 anni.

Tale festival, inaugurato con successo lo scorso 13 ottobre, proseguirà fino a marzo 2020 con proposte multidisciplinari che coinvolgeranno molti ospiti. Doppio appuntamento questo weekend: sabato 14 e domenica 15 dicembre il festival propone due eventi ad ingresso gratuito. Alle 11 di sabato sarà la volta di “Verdi Rock: Attila alla Scala - Incontro con Gianluca Falaschi”, costumista di spicco della nuova generazione che ha recentemente firmato i costumi dell'opera inaugurale della stagione del Teatro alla Scala diretta dal maestro Chailly con la regia di Davide Livermore; l’appuntamento è nel foyer del teatro Carlo Felice. Domenica alle 15 “Verdi OperaLand – Chi è di scena!” sarà uno spettacolo interattivo con Lorenzo Giossi, Francesco Langella e Benedetto Spingardi Merialdi al pianoforte, la regia è di Lorenzo Giossi, i testi di Fabiola Di Blasi e i solisti saranno Sofia Pezzi e Davide Benedetti.

Chi era Giuseppe Verdi? Come vengono messi in scena, ancora oggi, i suoi capolavori? Chi c’è dietro la magia del teatro? Un’attività per i bambini proposta dall’associazione culturale “OperaLand” nello scenario della Biblioteca internazionale per ragazzi “E. DeAmicis”. L’ingresso è gratuito ma occorre prenotare chiamando il numero 010/5579560. Il festival, ideato e diretto da Luisa Costi e organizzato con Fabiola Di Blasi che ne cura anche la comunicazione, ospita rappresentanti illustri del panorama culturale odierno; il team che supporta l'iniziativa è tutto al femminile, il programma completo è disponibile sul sito www.sempreverdifestival.it.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium